Carlo Pignatelli sposa, la nuova collezione 2019 [FOTO]

I primi 50 anni di successi di Carlo Pignatelli sono raccontati attraverso le creazioni più raffinate della nuova collezione di abiti da sposa 2019 presentata in passerella durante la Barcelona Bridal Week: vestiti principeschi in tessuti di pregio, forme tradizionali abbellite da dettagli moderni ed esclusivi, ecco le foto dell’intera collezione sposa Carlo Pignatelli 2019

Pubblicato da Maria Rosaria De Benedictis Giovedì 3 maggio 2018

La collezione di abiti da sposa Carlo Pignatelli 2019 segna un traguardo importante nella storia della Maison, una linea unica ed esclusiva realizzata per celebrare mezzo secolo di creazioni couture da cerimonia che hanno riscosso un enorme successo a livello internazionale. Abiti da sposa principeschi ispirati allo stile delle dive, forme più moderne e audaci, scopriamo insieme le novità della collezione sposa 2019 Carlo Pignatelli.

Carlo Pignatelli sposa 2019: 50 anni di successi

Abito da sposa gioiello Carlo PignatelliAbito da sposa scivolato con corpetto in pizzo Carlo Pignatelli / altro

Sapere come scegliere l’abito da sposa è fondamentale per una donna, lo sa bene Carlo Pignatelli che da anni realizza articoli di pregio pensati per valorizzare ogni tipo di silhouette. Presentata in passerella in occasione della Barcelona Bridal Week, uno degli eventi internazionali più celebri nel campo della moda bridal, la collezione 2019 Carlo Pignatelli si chiama “Storia di un sogno” e festeggia i primi 50 anni di successi del marchio e del suo stilista.
Abito da sposa turchese Carlo PignatelliAbito da sposa turchese Carlo Pignatelli / altro

Proprio per questo la sfilata è un vero e proprio viaggio nell’immaginario creativo della Maison, reso attraverso abiti ispirati ai temi che nel corso degli anni hanno guidato la concezione di ogni modello, dal cinema al teatro, dalle icone di stile ai personaggi che hanno segnato la storia.

Gli abiti da sposa principeschi Carlo Pignatelli 2019

Abito da sposa con gonna ampia Carlo PignatelliAbito da sposa con gonna ampia Carlo Pignatelli / altro

In passerella accanto alla collezione di abiti da sposo 2019 Carlo Pignatelli sfilano le creazioni più eteree del marchio, abiti da sposa nei toni del bianco e dell’avorio realizzati in tessuti di grande pregio, ma anche modelli con dettagli pastello più particolari.
Abito da sposa da principessa colorato Carlo PignatelliAbito da sposa da principessa colorato Carlo Pignatelli / altro

Gli abiti da sposa da principessa con gonna ampia hanno gonne plissettate o rivestite da balze delicate sotto corpetti dalle scollature audaci, spesso rivestiti da ricami in pizzo floreale.

Gli abiti da sposa boho-chic Carlo Pignatelli

Abito da sposa boho chic in pizzo Carlo PignatelliAbito da sposa boho chic in pizzo Carlo Pignatelli / altro

Ma alle forme dall’ispirazione classica si alternano novità ben più moderne e intriganti dello stile. Abiti caratterizzati da gonne a balze abbinate a camicie in organza con maniche a sbuffo in pieno stile folk e bohemienne si affiancano a vestiti scivolati a colonna e interamente ricamati con corpetto che lascia le spalle scoperte.
Abito da sposa stile folk Carlo Pignatelli in pizzoAbito da sposa stile folk Carlo Pignatelli in pizzo / altro

Gli abiti da sposa tattoo Carlo Pignatelli

Abito da sposa con corpetto tattoo Carlo PignatelliAbito da sposa con corpetto tattoo Carlo Pignatelli / altro

Ma la modernità è soprattutto nell’alternanza studiata ad arte tra pizzi e trasparenze lungo gli abiti da sposa in stile tattoo, forme a trapezio più svasate e vestiti a colonna e a sirena più aderenti alla silhouette dai dettagli audaci ed esclusivi.
Abito da sposa tattoo in pizzo Carlo PignatelliAbito da sposa tattoo in pizzo Carlo Pignatelli / altro

La sartorialità, in equilibrio con l’innovazione made in Italy, è la parola chiave che consente di leggere e definire al meglio il mio marchio, in tutte le categorie di prodotto, collezioni ed espressioni”, spiega Carlo Pignatelli. “Ma nel DNA della label gioca un ruolo determinante anche l’impegno costante nel rileggere, reinventare e direi anche rivoluzionare il concetto stesso di abbigliamento da cerimonia, per adeguarlo al nostro tempo, mantenendo sempre l’unicità in ogni creazione”.