Citizen M: l’hotel di lusso con camere da 14 metri quadrati

Citizen M, gli hotel di lusso low cost

Pubblicato da Patrizia Chimera Lunedì 28 gennaio 2008

Prendete una camera di un hotel di lusso, dotatela di tutti i comfort possibili ed immaginabili e fruibili in una sola notte di permanenza. Ora quella stessa stanza d’albergo restringetela a 14 metri quadrati. Quale sarà il risultato di questa vostra operazione? La più piccola stanza di lusso che un albergo abbia mai visto. E ad un prezzo abbordabile. Ecco che cos’è un hotel Citizen M.

Citizen M significa “Citizen Mobile” e si tratta di una catena di alberghi di lusso che stanno sorgendo un po’ ovunque. Il primo è previsto ad Amsterdam. La filosofia che sta alla base di questi hotel è molto semplice: offrire a tutti quei “citizen mobile” (ovvero uomini d’affari che viaggiano di continuo, il massimo del lusso e del comfort nel minimo spazio possibile.

E così nascono le micro camere d’albergo dove ogni dettaglio è studiato alla perfezione: dal letto moderno e comodissimo alla televisione al plasma, dal collegamento wireless alla doccia a pioggia e tanti altri comfort tutti compresi nel prezzo, ch parte da 69 euro a notte. Questi hotel prendono ispirazione dalle camere degli yacht di lusso: e infatti queste stanze ricordano molto quelle sotto coperta. Non vediamo l’ora di ammirare queste camere e questi alberghi, per un lusso a portata di mano di tutti… Chissà se, però, ci sta anche un idromassaggio in 14 metri quadrati: sarebbe davvero il massimo!