Città italiane più belle da visitare per l’Estate 2024: la nostra Classifica!

Laura Pistonesi
  • Esperienza di 20 anni in comunicazione e PR
  • Esperta di beauty, fashion e viaggi
13/06/2024

Ne abbiamo scelte tre, ognuno con uno spirito differente. Ecco la classifica delle città da visitare in Italia questa estate...

Città italiane più belle da visitare per l’Estate 2024: la nostra Classifica!

La voglia di partire nella bella stagione invita a conoscere posti nuovi è un desiderio comune di tutti. Non è solo la spiaggia, le isole più belle, le destinazione di montagna a fare gola a tutti noi, perché l’Italia ha un patrimonio così inestimabile di arte, bellezza e cultura che è un tesoro, un museo senza fine, una galleria strepitosa. Nelle città italiane si possono fare esperienze autentiche nei quartieri più caratteristici, ma anche in quelli meno noti, si può conoscere l’artigianato nelle boutique locali e trasformare una passeggiata nella conoscenza anche delle tradizioni tipiche del luogo. Ma quali sono le città più belle visitare in questa stagione? Ecco la nostra classifica…

Venezia: la città unica al mondo che non finisce mai di sorprendere

Classifica Affitti

Resta sempre tra le prime in classifica Venezia è unica al mondo. E’ magica, spettacolare e straordinaria, Venezia profuma di eleganza, lascia una traccia indelebile a chi la visita e resta sempre una buona idea perché c’è sempre qualcosa da scoprire, qualcosa da esplorare. Bellissima è l’eseperienza di perdersi tra l’intimità delle calli, senza una meta ben precisa. La bellezza di Venezia invade al punto che si resta inermi davanti a tanta meraviglia. E’ Piazza San Marco a farlo, è il Peggy Gugghenheim, è Palazzo Grassi è la Basilica di San Giorgio, il Ponte dei Sospiri a raccontare la magnificienza delle Repubblica Marinara più importante d’Italia, della città che è stata fonte di ispirazione per tanti artisti. Non deve mancare per chi va Venezia e ha qualche giorno in più una tappa alla Giudecca dall’allure sofisticata, a Burano per sentirsi dentro ad una nuvola di colori e piacere a Murano per conoscere l’arte della lavorazione del vetro.

Napoli: la città con il profumo e la gioia dell’estate

Napoli, tra le mete viaggio più sognate

Se c’è una città che ha l’estate dentro di sé questa è sicuramente Napoli. Napoli, forse, è più di tutte le altre la città che ha l’essenza del nostro Paese. Il suo paesaggio, l’arte, la cultura, ma anche l’ospitalità e i sapori sembrano descrivere ogni tratto del nostro paese da quello più vibrante a quello più elegante e raffinato. Il Vesuvio resta sicuramente il suo protagonista quello che sovrasta il Golfo e ci sorprende con la sua grandezza e la sua magia. Addentrarsi tra le viuzze che si snodano nel decumano principale di Napoli è un’esperienza da non perdere: sorprendono i vibranti Quartieri Spagnoli dove si respira a pieni polmoni la tradizione partenopea. Di questa città sarà anche la storia dell’arte a lasciare una traccia importante. Non dovete perdervi l’emozione davanti al Cristo Velato e nemmeno la bellezza rilassante che potete sentire quando entrare nel Convento di Santa Chiara. Un salto a Posillipo, una passeggiata a Mergellina, una piacevole serata a Borgo Marinari vi regalerà tutta l’atmosfera romantica della città. Non andate via senza aver provato una pizza a portafoglio!!!

Palermo: la città che è un tripudio di fascino e contraddizioni

sicilia

Nella nostra classifica non deve mancare la Sicilia, non può per tanti buoni motivi e uno tra questi perché è l’isola che non offre solo una vacanza al mare tra spiagge e calette, ma è la stessa che ha un patrimonio di arte e cultura inestimabile. Tra Catania e Palermo è sempre difficile la scelta di eleggere una città più bella, ma sicuramente la seconda chi non l’ha mai visitata deve farlo assolutamente. L’attrazione che ha Palermo sui turisti nazionali e internazionali è confermata anche dalle prenotazioni tanto che lo scorso anno è stata la città più prenotata su Londra, Roma e Madrid. Palermo è la città energica, vibrante quella in cui il barocco da il meglio di sé, quello dei quartieri popolari che sanno farsi amare e quello della bolgia dei mercati e l’oro bizantino. A Palermo il caos della Vucciria vi tenterà e voi non potrete resistere, così come non potete fare una dieta davanti ad un’arancina, perché a Palermo, è rigorosamente femminile o alle gustose pane e panelle.