Come scegliere il bouquet da sposa in base all’abito

Non c'è matrimonio sena bouquet, ma quale fiori scegliere e per quale forma optare? La regola numero uno è sicuramente l'armonia, ma attenzione a non dimenticare nessun tipo di dettaglio.

da , il

    Come scegliere il bouquet da sposa in base all’abito

    Ogni matrimonio ha i suoi sposi e ogni coppia ha il suo look, ma per rendere ogni accortezza perfetta non vi resta che armonizzare ogni abbinamento possibile. E se l’abbinamento in questione riguardasse il bouquet? Beh, abbiamo chiesto alla redazione di Zankyou 5 consigli per scegliere il giusto bouquet in base all’abito!

    1. La tipologia

    Sembra scontato a pensarci, ma se la linea dell’abito è sempre costruita su misura della sposa che lo indosserà, come potrebbe essere diversamente per il bouquet? Detto questo, vi consiglieremmo: per un abito linea A, di cercare fiori molto colorati, qualcosa che sia come una tavolozza ben evidente di luminosità, un modo per risaltare il gusto classico dell’abito; a fronte di uno stile tipo Impero, di optare per colori tenui come mazzi di rose chiusi in toni arancioni e rosa accompagnati da intrecci di edera – anche garofani e piccoli fiori bianchi in ricordo del fiore d’arancio sono perfetti; in ultimo, per un taglio Sirena, l’accostamento perfetto si raggiunge con fiori dai toni lilla e rosa, entrambi combinati con il bianco pulito.

    Come scegliere il bouquet da sposa in base all'abito (3)

    2. I fiori

    A prescindere da stili e da preferenze, la vera raccomandazione è che siano sempre di stagione. Questo se si vuole evitare l’inevitabile appassimento di tutti quei poveri gambi che, conservati superbamente nelle celle alla giusta temperatura, diventano moribondi e privi di bellezza in poche ore di temperatura esterna. Il secondo consiglio è di scegliere i fiori non solo in base all’aspetto e al colore, ma anche in base all’odore. Ogni senso ha un suo motivo!

    3. L’acconciatura

    Il bouquet deve compensare l’abito ma deve essere più in generale, accordato a tutto lo stile della sposa, acconciature incluse. Prestate attenzione, in tal senso ai fiori usati nelle acconciature semiraccolte e assicuratevi che il make up faccia risaltare, e sia messo in risalto, anche dai colori dei fiori che comporranno coroncine e bouquet.

    Come scegliere il bouquet da sposa in base all'abito (1)

    4. Il significato

    Per le più tradizionaliste o semplicemente scaramantiche, si può scegliere di seguire il linguaggio dei fiori. I fiori più tradizionalmente scelti sono: le rose che indicano devozione; i gigli purezza, nobiltà d’animo e perseveranza; gli iris fede e speranza; i giacinti fedeltà in amore, mentre calle e orchidee simboleggiano la femminilità.

    Come scegliere il bouquet da sposa in base all'abito (4)

    5. Le nozze

    È importante che tutte le composizioni floreali, incluso il bouquet, siano in armonia con l’ambiente e con l’atmosfera che si desidera creare il giorno del matrimonio. Nozze campestri, in spiaggia, sofisticate o minimal: ogni stile vuole il suo bouquet!

    Un ultimo consiglio, come regola generale considerate che per abiti da sposa semplici o minimal potreste osare con un mazzo di fiori elaborato per dare quel tocco in più al vostro stile. Diversamente per abiti molto elaborati e che prevedono anche il velo, meglio optare per un bouquet più sobrio. Compensare il look, crea armonia.

    Come scegliere il bouquet da sposa in base all'abito (2)

    Foto via Oui Fleurs – Antèsi Milano – Unusual Bouquet – Fleurs d’Ange