Cosa vedere in Toscana in una settimana

23/03/2015

Cosa vedere in Toscana in una settimana

La Toscana è una regione dalle molteplici attrattive e servirebbe almeno un mese per poterne godere appieno. Se però vi trovate ad avere solo sette giorni a disposizione, ecco cosa potete vedere in Toscana in una settimana. Se il tempo che potete dedicare alla vostra visita è così limitato, il consiglio è di spostarsi in macchina, per poter meglio ammirare i paesaggi collinari e meravigliosi di questa regione del centro Italia.
Il vostro itinerario per passare sette giorni in Toscana potrebbe essere suddiviso come segue:

Pisa e Lucca

Pisa
La città di Pisa è un ottimo punto di partenza per una settimana di vacanza in Toscana. Famosa in tutto il mondo per la sua straordinaria Torre Pendente in marmo bianco di Carrara, Pisa è celebre anche per la bellissima Piazza dei Miracoli. Poco distante si trova Lucca, splendida cittadina circondata da una cinta muraria da visitare a piedi o in sella a una bicicletta.

Firenze e la sua storia

Firenze
Non c’è da stupirsi se Firenze è stata definita la culla del Rinascimento: è una città d’arte quasi magica che ha davvero molto da offrire. Nessun’altra città al mondo ha un tale numero di tesori artistici e architettonici da poter visitare e ammirare. Per forza di cose, Firenze è una meta imprescindibile di qualsiasi vacanza in Toscana.

La regione del Chianti e i suoi vini

Chianti
La regione del Chianti può essere raggiunta comodamente in auto da Firenze procedendo verso sud. Tutta la zona è rinomata soprattutto per la produzione di vini, ma la vostra visita non dovrebbe limitarsi alle caratteristiche aziende vinicole della zona. Il Chianti è spettacolare anche per i suoi paesaggi ed è il luogo ideale per scattare fotografie uniche e suggestive della Toscana.

Siena e il suo centro storico

Siena
Attraversando il Chianti e procedendo ancora verso sud arriverete a Siena, città sorprendente e spesso sottovalutata, se non durante il celebre Palio. Ben diversa da Firenze, Siena saprà conquistarvi con il suo caratteristico centro storico.

San Gimignano e Volterra

Volterra
Da Siena si può arrivare rapidamente a due delle cittadine medievali più belle di tutta la Toscana, ovvero Volterra e San Gimignano: la prima è una città etrusca di grande fascino arroccata su un promontorio roccioso che gode di un panorama mozzafiato; la seconda è famosa per le sue torri medievali, che le hanno valso il soprannome di Manhattan del medioevo. Entrambe sono molto particolari e suggestive e meritano di essere visitate.

Le cittadine della Val d’Orcia

Val d Orcia
Proseguendo verso sud arriverete in Val d’Orcia, parte della Toscana che andrebbe visitata senza fretta. Tra Pienza, Montalcino, Montepulciano, Bagno Vignoni e San Quirico d’Orcia, è davvero difficile decidere cosa vedere e cosa visitare, soprattutto se avete solo una settimana a disposizione. La Val d’Orcia è rinomata per la produzione di vino e l’ottima cucina locale, perciò non lasciatevi scappare l’occasione di un breve tour enogastronomico.