Il bello delle spose Simona Spinola di Simona Spinola

7 cose che NON piaceranno di sicuro agli invitati di un matrimonio

Hai preparato tutto per il tuo sì? Sicura di non aver commesso alcun errore per quella giornata? Attenzione, ci sono dei particolari che proprio non piaceranno ad amici e parenti. E, per evitare malcontenti, te ne suggeriamo sette da evitare assolutamente.

Pubblicato da Simona Spinola Martedì 29 maggio 2018

7 cose che NON piaceranno di sicuro agli invitati di un matrimonio

Con il mese di maggio inizia la tanto attesa e temuta stagione dei matrimoni. Ci rivolgiamo quindi a tutti coloro che hanno trascorso un anno a preparare ogni dettaglio e a sognare il grande giorno. Ma la perfezione, si sa è un concetto personale. Avete mai chiesto quali sono le cose di cui TUTTI gli invitati si lamentano durante i matrimoni? L’abbiamo chiesto alla redazione di Zankyou: non fate spallucce, il rischio e dietro l’angolo!

1. Una cerimonia troppo lunga

Diciamo, per essere sinceri, che il momento della messa è diversamente divertente. Innovala, in accordo con l’officiante cerca di gestire quel momento come parte della festa e non solo come l’avvenimento che la precede.

2. Il luogo della celebrazione

Ci sono molti tipi di luoghi per celebrare matrimoni: fattorie, alberghi, saloni. Prendilo, però, come un dato di fatto, tra decorazioni, organizzazione, logistica della location o qualunque altra cosa, sentirai almeno una critica che ti farà storcere il naso. Non indagare o almeno maschera il disappunto.

3. Il ritardo

Ti farai aspettare come tutte le spose del mondo ma non abusarne. Per evitare scomodità di qualche tipo, oltre a essere puntuale, potresti far allestire degli angoli confortevoli dove gli ospiti possano attendere.

4. Il tempo di attesa per la sessione fotografica

Quando la cerimonia sarà finita, tu e tuo marito andrete a fare il reportage fotografico nel luogo in cui siete d’accordo con il vostro fotografo. Prendere il tempo necessario per fare le foto che desiderate, per quanto naturalmente sia un’attenzione necessaria vista la loro unicità, sarà motivo di critiche. Il consiglio per evitare ritardi è fare un sopralluogo qualche giorno prima, in modo da conoscere i suoi punti luce e tutti gli angoli più deliziosamente nascosti.

5. La distribuzione in sala

Ci sarà sempre un ospite riluttante a sedersi accanto a qualcuno o che preferisce stare con altre persone. Riflettere su simpatie e antipatie e distribuire di conseguenza non potrà far altro che bene alla festa.

6. Gli invitati

Scegli con attenzione gli invitati. La ragione è duplice: la prima riguarda la possibilità di dedicare ai presenti la giusta attenzione; la seconda è che il matrimonio è tutto sommato una festa molto privata e la selezione all’ingresso è naturale. Come accade nel quotidiano, del resto.

7. Cattivo servizio di catering

Cerca di assumere un catering professionale e rendi il servizio il più eccellente che puoi. Dedicherete al banchetto la maggior parte del tempo della festa e renderlo un momento importante e confortevole è davvero necessario. Bada anche al menù, non solo alla sua raffinatezza gustativa, ma anche alla quantità. Alle feste la gente esagera, si sa.

Adesso comunque preparare l’elenco degli invitati non sarà un gioco da ragazzi, ma potrete contare su qualche spunto in più!

;