Costumi da bagno uomo: 3 consigli di stile davvero imperdibili!

Beatrice
12/08/2022

La scelta del costume da bagno molto spesso si rivela più difficile di ciò che si possa pensare ma seguendo delle piccole accortezze trovare il costume che fa per te sarà un gioco da ragazzi. In questo articolo, troverai 3 semplici consigli per un look uomo mozzafiato da sfoggiare in spiaggia!

Costumi da bagno uomo: 3 consigli di stile davvero imperdibili!

Tra le centinaia e centinaia tipologie diverse di costumi da bagno per uomo che esistono in tutto il mercato, c’è sempre il modello che si addice maggiormente ad un fisico piuttosto che ad un altro ma tutto sta nell’individuare qual è la scelta più giusta per te. Seguendo delle semplici indicazioni è possibile individuare subito il modello che calza a pennello, che si sappia adattare esattamente alla tua fisicità e che eviti quella sensazione di disagio che si crea quando indossi un prodotto che non senti tuo. Proprio per questo motivo, non sottovalutare il costume da bagno come capo d’abbigliamento a cui prestare attenzione perché sarà il tuo migliore amico per tutta l’estate! In questo articolo troverai tutti i consigli imperdibili per avere un look imbattibile anche steso in riva al mare.

Costumi da bagno uomo: come sceglierli

1. Uomini alti

Se le vostre figure sono belle slanciate e, giustamente, non avete voglia di mettere in risalto ancora di più la vostra altezza prorompente, dovreste scegliere un costume con fantasie particolari, come ad esempio delle intramontabili forme geometriche. Inoltre, per spezzare l’altezza e proporzionare la figura, una buona idea è quella di indossare un costume con il cordino in vita di un colore a contrasto. E se vi state domandando quale lunghezza prediligere, la risposta è abbastanza facile: puntate su un costume poco sotto il ginocchio e a vita alta e non sbaglierete!

COSTUME IN COTONE NYLON 36CM, North Sails.

2. Uomini curvy

Se il vostro fisico eccede in abbondanza e, magari, la vostra altezza non è niente di eccezionale, puntate tutto su dei motivi verticali, che sono riconosciuti per la loro dote formidabile: rendono il fisico nettamente più snello! Prestate molta attenzione anche alla lunghezza che deve essere per forza sopra il ginocchio se volete che l’effetto slanciato pervada tutto il vostro fisico. Un’altra opzione consiste nell’acquistare un modello con banda laterale cosicché lo sguardo dell’osservatore si sposti in lunghezza e non in larghezza.

Costume da uomo a righe, Lacoste.

3. Uomini tonici e atletici

Se praticate sport a livello intensivo o se madre natura è stata particolarmente gentile con voi non è molto rilevante. Ciò che importa è che la lunghezza deve essere media e il taglio squadrato, in modo che le vostre forme vengano accentuate ancora di più. E se volete proprio tutte le attenzioni su di voi, un modello a tinta unita sarà l’ideale perché permette di concentrare l’attenzione sul vostro fisico scolpito!

COSTUME SHORTS MEDIA LUNGHEZZA CON LACCI, Tommy Hilfiger.

3 consigli di stile davvero imperdibili

1. Boxer

Il primo consiglio è semplice ma efficace: secondo la dura legge che governa la scelta del costume perfetto, è assolutamente vietato lo slip in ogni sua forma di vita. Non importa se bianco, nero o di fantasie diverse, lo slip è severamente abolito dalla gamma di costumi cool perché lascia troppo poco spazio all’immaginazione. Ed è qui che entra in scena lui: il boxer. Questo modello è adatto a tutti, basta solo scegliere nello specifico la tipologia che più si adegua bene alle forme del vostro corpo ma per scoprirlo, basta leggere il paragrafo sopra.

Pantaloncini da bagno da uomo con stampa di Paperino | ©DISNEY SPECIAL EDITION, MC2 Saint Barth.

2. Costume con fantasia stravagante

Non è male indossare un indumento che sappia lasciare il segno, che attiri gli sguardi delle altre persone tutti puntati non su di voi, ma sul vostro bello, incredibile, sbalorditivo costume da bagno. Al giorno d’oggi, i diversi costumi presenti sul mercato sono una vera e propria conferma di come i motivi alternativi abbiano un ruolo essenziale per aggiungere quel tocco in più di brio e vivacità ad una vita fatta in bianco e nero; quindi, la spiaggia diventa subito uno scenario perfetto per osservare modelli di ogni tipo e fantasia che rendono il litorale a colori. Non potete non avere un articolo del genere nel vostro armadio! 

Kaleidoscope, Recreate.

3. I materiali

Infine, l’ultima decisione impegnativa consiste nello scegliere un buon tessuto perché i vantaggi di indossare un costume basato su materiali di ottima qualità sono innumerevoli. Quindi il nostro consiglio è quello di prediligere l’elastan o la lycra: quest’ultimo è traspirante, molto elastico e flessibile e garantisce dei colori brillanti e accesi; invece l’elastan è famoso per la sua adattabilità e può allungarsi notevolmente, adagiandosi intorno alle forme corporee senza alcun problema.

Costume boxer – Denim Cashmere, Yamamay.