In asta le bambole di Elie Saab per l’Unicef

Il 27 Novembre si terrà a Parigi un'asta per collezionisti in cui saranno vendute bambole realizzate da colossi della moda

da , il

    In asta le bambole di Elie Saab per l’Unicef

    Quale ragazza non vorrebbe avere sul cuscino del proprio letto Kalysta e Natalya, la coppia di bambole realizzata dalla grande designer libanese Elie Saab.

    Sono molto belle, con il busto dell’abito ricamato a mano e gonna in tulle di seta con applicazioni di fiori e piccoli cristalli. Ciascuna ha un bolero in shantung, rosa e blu identici. Una volta sicuramente poteva essere un giocattolo molto accattivante per i bambini, ma certamente non oggi che i giochi sono per lo più tecnologici e interattivi.

    Saranno comunque molto apprezzate da quei bambini fortunati protetti dall’ Unicef, a cui andrà l’esito della vendita : l’asta si svolgerà il 27 novembre a Parigi, per la gioia di collezionisti che regaleranno un po’ di gioia anche ai bambini meno fortunati. Lo stesso giorno sarà in asta anche la bambola realizzata da Moschino