Milano: i migliori ristoranti premiati da Gambero Rosso

08/06/2018

Sono stati resi noti i migliori ristoranti premiati da Gambero Rosso di Milano. Qualche vecchia conoscenza e nuovi ingressi fanno capolino nella Guida 2019 di Gambero Rosso, tutte eccellenze della cucina lombarda, dai ristoranti di alto livello, fino alle trattorie e ai wine bar. Scopriamo insieme quali sono a Milano i migliori ristoranti premiati da Gambero Rosso.

Milano: i migliori ristoranti premiati da Gambero Rosso

Migliori ristoranti milano 2019

A Milano, i migliori ristoranti premiati da Gambero Rosso rappresentano le eccellenze culinarie della città e della provincia. A due anni dall’Expo, il capoluogo lombardo vive un momento felice per quanto riguarda il settore della ristorazione, sempre in fermento e ricco di attrattiva, così come sottolineato dalla guida del Gambero Rosso 2019. I locali che hanno conquistato l’ambito premio possono fregiarsi di uno dei titoli più ambiti del settore food, che li innalza a ristoranti di altissima qualità.

Seta del Mandarin Oriental Milano | Milano

Tre forchette e 92/100 per il ristorante Seta del Mandarin Oriental di Milano, già due stelle Michelin. Lo chef è Antonio Guida. Seta si trova in Via Andegari, 9.

Carlo Cracco | Milano


Tre forchette e 92/100 per il nuovo ristorante di Carlo Cracco che ha aperto in Galleria Vittorio Emanuele. Lo chef a capo della cucina è lo stesso Cracco, che ha fatto discutere per la sua famosa pizza a 16 euro.

Casa Ramen | Milano


Tre mappamondi per Casa Ramen di Milano. Il locale si trova in Via Luigi Porro Lambertenghi, 25.

Iyo | Milano


Tre mappamondi per l’Iyo di Milano, già una stella Michelin. Il locale si trova in Via Piero della Francesca, 74.

Wicky’s Wicuisine Seafood | Milano


Tre mappamondi per il Wicky’s Wicuisine Seafood di Milano. Il locale si trova in Corso Italia, 6.

Berton | Milano


Tre forchette e 91/100 per il ristorante Berton di Milano, già una stella Michelin. Lo chef è Andrea Berton. Il ristorante si trova in Via Mike Bongiorno, 13.

Enrico Bartolini Mudec Restaurant | Milano


Tre forchette e 90/100 per l’Enrico Bartolini Mudec Restaurant di Milano, già due stelle Michelin. Lo chef è Enrico Bartolini. Il ristorante si trova all’interno del Museo Delle Culture di Via Tortona, 56.

Osteria del Treno | Milano


Tre gamberi per l’Osteria del Treno di Milano. Il ristorante si trova in Via San Gregorio, 46.

Trippa | Milano


Tre gamberi per la trattoria Trippa di Milano. Il locale si trova in Via Giorgio Vasari 3 (angolo Via L. Muratori).

Da Vittorio | Brusaporto (BG)


Tre forchette e 92/100 per il ristorante Da Vittorio di Brusaporto (BG), già tre stelle Michelin. Il ristorante è a conduzione familiare, diretto da sempre dalla famiglia Cerea. Da Vittorio si trova in Via Cantalupa 17, a Brusaporto.

Dal Pescatore | Canneto sull’Oglio (MN)


Tre forchette e 92/100 per il ristorante Dal Pescatore di Canneto sull’Oglio (MN), già tre stelle Michelin. Il ristorante è a conduzione familiare, ma è Nadia Santini la chef. Dal Pescatore si trova in Località Runate, 15.

Ilario Vinciguerra Restaurant | Gallarate (VA)


Tre forchette e 91/100 per l’Ilario Vinciguerra Restaurant di Gallarate (VA), già una stella Michelin. Lo chef è Ilario Vinciguerra, volto noto della tv. Il ristorante si trova in Via G. Tenconi, 3.

Miramonti l’Altro | Concesio (BS)


Tre forchette e 90/100 per il ristorante Miramonti l’Altro di Concesio (BS), già due stelle Michelin. Lo chef è Philippe Lévillé. Il ristorante si trova in Via Crosette, 34.

D’O | Cornaredo (MI)


Tre forchette e 90/100 per il ristorante D’O di Cornaredo (MI), già una stella Michelin. Lo chef è Davide Oldani. Il ristorante si trova in via Magenta, 18.

Caffè La Crepa | Isola Dovarese (CR)


Tre gamberi per Caffè La Crepa di Isola Dovarese (CR). Il locale si trova in Piazza Giacomo Matteotti, 13.

La Madia | Brione (BS)


Tre gamberi per il ristorante La Madia di Brione (BS). La trattoria si trova in Via Aquilini, 5.

Osteria della Villetta dal 1900 | Palazzolo sull’Oglio (BS)


Tre gamberi per l’Osteria della Villetta dal 1900 di Palazzolo sull’Oglio (BS). Il locale si trova in Via Guglielmo Marconi, 104.

La locanda delle Grazie | Curtatone


New entry per la Guida del Gambero Rosso 2019 con tre gamberi. La Locanda delle Grazie è in Piazzale Santuario 2 a Curtatone, in provincia di Mantova.

Al Donizetti | Bergamo


Tre bottiglie per l’enoteca e wine bar Al Donizetti di Bergamo. Il locale si trova in Via Gombito, 17a.

Pisacco | Milano

Pisacco si aggiudica tre Cocotte, dedicato ai bistrot italiani che emergono per il loro spirito moderno ed eclettico. Pisacco, guidato dallo chef Berton, è in via Solferino 48 a MIlano

Aimo e Nadia bistRo | Milano


Tra le novità dell’anno segnalate anche Aimo e Nadia bistRo, all’interno della galleria di Rossana Orlandi. Il bistrot si trova in Via Matteo Bandello 14.

Cittamani | Milano


Nella Guida del Gambero Rosso del 2019 c’è anche Cittamani, ristorante indiano che sta riscontrando un enorme successo. Cittamani, guidato dalla chef Ritu Dalmia, è in Piazza Carlo Mirabello 5.

Le Nove Scodelle | Milano


Direttamente dalla cucina tradizionale del Sichuan arriva una delle novità del 2019 premiate da Gambero Rosso. Le Nove Scodelle si trova in viale Monza 4.

Tipografia Alimentare | Milano


Direttamente da NoLO arriva uno dei bistrot segnalati tra le novità del 2019 selezionate dalla guida: Tipografia Alimentare è in via Dolomiti, 1