Azzedine Alaïa Je suis couturier: a Parigi la mostra dedicata allo stilista

Azzedine Alaia, il celebre stilista tunisino, ci ha lasciati lo scorso novembre. Ma è forte il desiderio di portare avanti la sua opera e il suo stile: grazie alla realizzazione di questa mostra a lui dedicata, la casa-atelier di Rue de la Verriere di Parigi sarà di nuovo un tempio dell'alta moda.

da , il

    Azzedine Alaïa Je suis couturier: a Parigi la mostra dedicata allo stilista

    Azzedine Alaïa Je suis couturier: a Parigi la mostra dedicata allo stilista è un vero e proprio evento pensato per omaggiare il grande stilista tunisino scomparso il 18 novembre 2017. La mostra è stata allestita nell’antica fabbrica di vetri parigina, che Alaïa aveva eletto a sua casa e suo atelier, un posto dove la presenza dello stilista è ancora palpabile: è proprio qui, infatti, che Azzedine Alaia ha conservato nel corso negli anni e meticolosamente ogni sua creazione di moda, studiandola e ritoccandola fino ad ottenere la perfezione. Non è un caso, insomma, che venisse definito il “Michelangelo della moda”.

    Azzedine Alaïa Je suis couturier: data e luogo della mostra

     mostra-azzedine-alaia-parigi-foto-dello-stilista

    La mostra dedicata alla produzione di Azzedine Alaia si tiene in Rue de la Verrerie 18, fino al prossimo 10 giugno. All’interno dell’esposizione ci saranno 35 capi iconici appartenenti alla collezione privata dello stilista tunisino, allestiti grazie all’impegno di Carla Sozzani e Christoph Von Weyhe e la cura di Olivier Saillard, ex direttore del Musèe Galliera e oggi alla direzione artistica di J.M. Weston.

    mostra-azzedine-alaia-parigi-abito-rosso

    Ed è proprio Saillard ad elogiare Alaia e la sua magnificente produzione. “I vestiti sono le creazioni che, in assoluto, il couturier Alaïa non ha mai smesso di perfezionare nel corso della sua carriera – spiega -. Sono l’espressione e il riconoscimento del suo desiderio di eternità. Dalla sua prima collezione nel 1979, con neri e bianchi ottici, il couturier ha creato capi che oltrepassavano i limiti della moda.

    La Fondazione Azzedine Alaia

    mostra-azzedine-alaia-parigi-abiti

    Intanto, la mostra è un anche un pretesto per mandare avanti l’ambiziosa idea che aveva già in mente lo stilista: ben presto, infatti, quella che attualmente è l’Association Azzedine Alaia, diventerà Fondazione. L’intento è quello di salvaguardare tutta la produzione di Alaia, già raccolta nel tempo dallo stesso stilista e conservata proprio negli spazi di Rue de la Verriere.

    mostra-azzedine-alaia-parigi-abito-scuro

    Ma c’è chi sogna ancora più in grande, proponendo una grande mostra al Metropolitan Museum di New York, che si spera prenderà forma al più presto.