Nottingham Cottage: la casa di Meghan Markle e del Principe Harry

I neo sposini e duchi del Sussex, Harry d'Inghilterra e Meghan Markle, hanno già trovato casa: Nottingham Cottage di Kensington Palace. Una casa speciale, non solo per la nuova coppia, ma anche per William e Kate: è proprio qui che hanno iniziato a "mettere su famiglia" dopo essersi sposati.

Pubblicato da Gaia Magenis Giovedì 24 maggio 2018

Nottingham Cottage: la casa di Meghan Markle e del Principe Harry

Nottingham Cottage sarà la casa di Meghan Markle e del Principe Harry dopo il matrimonio. Dopo il matrimonio da sogno di sabato 19 maggio, i due neo sposini andranno a vivere nella tenuta a pochi passi dal fratello William e Kate Middleton e dai tre nipotini.

Nottingham Cottage di Kensington Palace

casa meghan markle principe harry

Il Nottingham Cottage è la più piccola delle dimore di Kensington Palace, che raduna le abitazioni dei principali reali nonché le case private e di rappresentanza di alcuni funzionari. Nott Cott, così come è chiamato il Nottingham Cottage, è già stato la prima residenza di William e Kate: perfetta per una coppia di sposini, poiché non eccessivamente grande e soprattutto riservata, grazie agli ampi giardini che la contornano.


Prima di Will e Kate, il Nottingham Cottage venne abitato Sir Miles Hunt-Davis, il segretario privato del Principe Filippo, che lo occupò assieme a sua moglie Gay. In seguito, vi abitarono anche la sorella della Principessa Diana, Lady Jane Fellowes, e suo marito, Sir Robert Fellowes.

La nuova casa di Harry e Meghan


Nottingham Cottage, la casa di Meghan Markle e del Principe Harry, è grande 125 metri quadri, dispone di 2 camere da letto, 2 saloni e una cucina. Intorno vi sono dei giardini che ne garantiscono la privacy. La dimora fu realizzata da Sir Christopher Wren nel XVII secolo.

;