Peugeot, venduti esemplari del museo di Sochaux

Peugeot ha battuto cassa vendendo alcuni modelli esposti al museo di Sochaux

Pubblicato da Danila T. Domenica 5 luglio 2009

Il museo Peugeot batte cassa e probabilmente per una questione di liquidità mette in vendita alcune delle auto con uno strepitoso successo a quanto pare. Missione compiuta.

La Peugeot si è liberata di alcuni dei modelli ospitati al museo probabilmente per questioni di bilancio e se così fosse ha fatto benissimo perché i risultati sono stati eccellenti, vi basti sqapere che sono stati venduti 92 di 93 lotti.

Il totale incassato dalla vendita è di 2,5 milioni di euro, il museo di Sochaux sarà più povero ma la Peugeot lo sarà meno. In realtà sono stati venduti doppioni e modelli da rimpiazzo che per il museo non hanno poi questo grande valore ma per un collezione ne hanno parecchio. Uno dei prezzi più cari è stato segnato da una Sport-Prototipo 905 del 1991 che è stata venduta per 700.000 euro, alla faccia della crisi.

Certamente 2,5 milioni di euro non risolveranno la crisi della casa automobilistica ma saranno di parecchio aiuto. Voi che dite?