Sailing Yacht A, lo yacht a vela più grande e lussuoso al mondo

Costato 425 milioni di dollari, il Sailing Yacht A è l'imbarcazione a vela più grande e lussuosa al mondo, realizzata dal famoso designer Philippe Stark e appartenente al magnate russo Andrey Melnichenko

Pubblicato da Giulia Martensini Martedì 24 agosto 2021

Sailing Yacht A, lo yacht a vela più grande e lussuoso al mondo
Foto Instagram | @sailingyacht_a

Avvistato questa estate nel Mediterraneo, al largo di Capri, è impossibile non notare l’imponenza di questa imbarcazione a vela dal costo stratosferico.

Foto Nobiskrug

Tra gli yacht più all’avanguardia nel mondo

Lo yacht privato e a vela più grande del mondo si chiama Sailing Yacht A o semplicemente A ed è lungo 142,8 metri per oltre 12.600 tonnellate di stazza. È uno dei superyacht più grandi e avanzati al mondo con caratteristiche uniche come un pod di osservazione subacqueo, un sistema di propulsione ibrido diesel-elettrico e sistemi di navigazione all’avanguardia. I tre alberi dello yacht a vela di lusso sono le strutture composite autoportanti più alte e più caricate al mondo. L’albero maestro si erge a 100 m sopra la linea di galleggiamento.

Foto Nobiskrug

Lo yacht, che è stato progettato dal famoso designer Philippe Stark e  costruito nei cantieri di Nobiskrug, in Germania, appartiene al miliardario russo Andrey Melnichenko, n° 89 nella classifica mondiale delle persone più ricche al mondo. L’imbarcazione, costata 425 milioni di euro, è tra gli yatch più costosi al mondo e ospita al suo interno una grande piscina, una vasca idromassaggio e un osservatorio subacqueo mentre uno dei ponti è attrezzato per l’atterraggio degli elicotteri.

Foto Instagram | @yatchsailing_a

Tecnologia e high tech

Lo yacht è un concentrato di tecnologia e high tech: l’imbarcazione può infatti navigare a vela ma sfruttare anche il motore da 3600 kW e il propulsore ibrido a velocità variabile con due eliche assistite da una vela a tre alberi. Gli alberi rotanti autoportanti sono in fibra di carbonio e prodotti in Inghilterra, mentre  le tre vele in fibra di carbonio e taffetà completamente automatizzate, invece, sono state prodotte negli Stati Uniti e hanno la dimensione di un campo da calcio.

Foto Nobiskrug

Ogni funzione della barca può essere controllata da un unico schermo touch mentre vetri a prova di bomba e 40 telecamere a circuito chiuso ne garantiscono la sicurezza. Classificato come il più grande yacht a motore privato a vela assistita di tutto il mondo, il Sailing Yacht A è certamente un’imbarcazione da mille e una notte.