Sotheby’s: successo per la collezione di Patricia Kluge

La collezione della miliardaria Patricia Kluge è stata battuta da Sotheby's ed è stato record: 15,1 milioni $ complessivi raccolti hanno superato le aspettative iniziali

Pubblicato da Annabella D Argento Venerdì 11 giugno 2010

Sotheby’s: successo per la collezione di Patricia Kluge

Si è conclusa con successo l’asta organizzata da Sotheby’s che vedeva in vendita alcuni oggetti provenienti dalla spettacolare proprietà di Albemarie House, Charlottesville in Virginia. L’asta è stata affidata alla casa Sotheby’s dalla miliardaria Patricia Kluge, ex modella, ora ultra sessantenne che sposò, a suo tempo, il magnate americano John Kluge; ed è stato record: i 15,1 milioni di dollari complessivi raccolti hanno superato le aspettative iniziali che si erano poste che prevedevano tra i 9 e 14 milioni.

Collezionisti, interior designer e commercianti provenienti da tutto il mondo hanno partecipato all’evento, con un successo dimostrato dal fatto che, oltre il 60% dei lotti (dell’85% venduto sul totale) è stato battuto ad un prezzo superiore alle stime iniziali.

Il vero protagonista dell’asta è stato l’oggetto che vedete in foto, questo imponente orologio imperiale cinese in ottone dorato che è stato venduto per la sbalorditiva cifra di 3,8 milioni di dollari.

Creato nei laboratori di Guangzhou, capoluogo della provincia cinese di Guangdong, durante la dinastia Qing, è stato venduto ad un prezzo 3 volte superiore alle stime. Ed ha raggiunto un altro importante traguardo, è il terzo prezzo più alto mai pagato per un orologio.

Acre la battaglia per accaparrarsi il prezioso oggetto, dove ben cinque clienti, alcuni collegati anche telefonicamente, se le sono date a suon di alzate di mano.

Applausi di rito liberatorio al momento della fatidica terza chiamata con congratulazioni all’acquirente che pare sia collezionista cinese privato.

foto tratta da luxist.com

;