Tesoro sommerso nelle acque della Patagonia

E’ stato rinvenuto un tesoro nelle coste argentine della Patagonia

Pubblicato da Danila T. Sabato 18 luglio 2009

Tesoro sommerso nelle acque della Patagonia

Succede ancora oggi e a quanto pare non soltanto nelle fiabe di pirati, trovare dell’oro in un isola deserta o sommerso non è roba da tutti giorni ma in Patagonia questo è accaduto proprio di recente.


E’ stato rinvenuto a largo delle coste argentine della Patagonia un tesoro pari ad una tonnellata d’oro, è proprio vero queste cose per quanto rare non accadono soltanto nelle favole. Questo tesoro che comprende anche altre otto tonnellate di metalli preziosi è stato rinvenuto nella stiva di un peschereccio, il Polar Mist, affondata alcuni mesi fa.

Il valore di questo ritrovamento è pari a 17 milioni di dollari, niente male specialmente se sbucano praticamente dal nulla. Pare che questa nave fosse entrata in avaria dopo aver oltrepassato lo stretto di Magellano e che fosse poi affondata dopo il salvataggio dell’intero equipaggio.

Questo è quanto è accaduto lo scorso febbraio e da allora tutti i tentativi per il recupero della barca sono falliti a causa delle condizioni climatiche. Ma adesso questo tesoro che fine farà?