Il bello delle spose Simona Spinola di Simona Spinola

Ti sveliamo i trucchi per essere l’invitata di nozze perfetta

Torna il tempo delle cerimonie e sapere come vestirsi è fondamentale per non fare brutte figure anche nei matrimoni più importanti. Dall'abito ai colori, passando per i piccoli dettagli: ecco quattro trucchi per essere un'invitata senza errori.

Pubblicato da Simona Spinola Mercoledì 2 maggio 2018

Ti sveliamo i trucchi per essere l’invitata di nozze perfetta
Foto via Latophotography / altro

Allo stesso modo con cui i tempi cambiano, le regole trovano sempre la maniera di adattarsi e si sa che quando una donna riceve una partecipazione di nozze, che sia quella della sua migliore amica o quella di una lontana cugina, il suo primo pensiero andrà al vestito. Del resto mai ripetersi è un fondamentale. E per darvi qualche dritta su come essere l’invitata di nozze perfetta, ne abbiamo parlato con la redazione di Zankyou, che ci ha indicato 4 fondamentali da tener sempre a mente.

Lo sappiamo, esistono regole conosciute e tradizionali, tipo il veto per il colore bianco possibile solo per la sposa – naturalmente! -, o relative alla lunghezza dell’abito: media lunghezza per le cerimonie mattutine; lungo per la sera o per i Gran Galà. Ma esistono anche molte altre regole riguardo alla mise perfetta da sfoggiare a un matrimonio.
Ecco quindi i nostri 4 consigli da non sottovalutare per poter mettere in mostra una bellezza personalissima e quindi anche non necessariamente allineata, ma consapevole e sempre elegante.

1. La scollatura

Il consiglio è che non sia né molto pronunciata, né particolarmente discreta. Del resto, le tendenze del momento, non solo degli abiti, ma anche di trucco e acconciatura, spesso sono pensate per valorizzare questo particolare.

2. L’abito corto

Si avvicina una stagione calda cui ne seguirà una ancora più calda e in questi casi scoprirsi non è solo evidenziare, mettere in mostra, ma soprattutto comodità. Il consiglio per certi versi tassativo, essendo un outfit scelto per un matrimonio, è che però l’orlo della gonna non salga oltre il ginocchio!

3. La semplicità

Il miglior consiglio è di non travestirti. Mantieni il tuo stile! Se il matrimonio si svolge di sera, un lungo abito da festa è un’idea imbattibile. Ti darà un tocco in più di eleganza.

4. Gli accessori

Ricordati di indossare scarpe comode, con tacchi che ti permettano di goderti la giornata. D’altra parte, i copricapi, come cappelli, tiare o coroncine, possono adattarsi perfettamente al tuo look.

Se c’è una cosa straordinaria di questo contemporaneo è che tutti possono trovare con facilità ciò che cercano e naturalmente questo vale anche per il look che vorrete sfoggiare in quel giorno di festa che vi aspetta!