Alto Adige: 10 cose da fare per scoprire il territorio

Sono tantissime le attività da svolgere in Alto Adige alla scoperta di una delle regioni più belle della nostra nazione, dall'alpinismo ai percorsi nei borghi più belli, dai soggiorni di relax nelle stazioni termali a esplorazioni, percorsi bike e non solo

Pubblicato da Maria Rosaria De Benedictis Mercoledì 11 luglio 2018

Foto Pixabay
L’Alto Adige è una delle regioni più belle d’Italia e qui sono diverse le attività che vi permetteranno di scoprire il territorio e le eccellenze locali in diversi settori. La sostenibilità è fondamentale in Alto Adige, tanto da avergli fatto guadagnare il titolo di Green Region d’Italia, sostenibilità che riguarda tutti i settori, dal turismo all’economia, fino alla sfera privata. Alpinimo e arrampicata, percorsi termali esclusivi, sci negli ski resort più famosi della nazione, passeggiate alla scoperta delle eccellenze enogastronomiche, queste sono solo alcune delle attività perfette per scoprire e riscoprire il territorio dell’Alto Adige.

Cosa fare in Alto Adige: arrampicata e alpinismo

Arrampicata e alpinismo in Alto Adige, la Via Ferrata

In questa bellissima regione grande circa 7.400 km quadrati le attività a contatto con la natura sono le più popolari, a cominciare da quelle che si svolgono nella splendida cornice di montagne che avvolge il territorio e le verdi vallate sconfinate. Qui vi aspetta un clima alpino ma tipicamente mediterraneo, e sono diversi gli itinerari in cui praticare arrampicata e alpinismo, dall’Alta Via Val Venosta all’Alta Via Merano. Da scoprire anche le Cascate di Stanghe tra ponti di legno e scalini naturali e il Lago di Caldaro, così come le splendide vie ferrate che si adattano alla morfologia del territorio. Per gli amanti dell’arrampicata ricordiamo che in Alto Adige si trova la palestra di roccia più grande di tutta Italia, con ben 12 strutture attrezzate. Il Running Park Alpe di Siusi vi aspetta con i suoi 240 km di trail dedicati agli appassionati di escursioni.

I tour nei borghi più belli dell’Alto Adige

Il duomo di Bressanone. Foto Pixabay

Tante anche le bellezze architettoniche da scoprire sia a piedi che in bicicletta, sono diversi i borghi caratteristici che costellano la regione in cui perdersi tra fortezze, castelli e antichi manieri. Oltre 800 edifici storici qui sono stati mantenuti nel loro aspetto originale e ospitano musei di grande prestigio. Dai monasteri della Val Venosta e di Bressanone alle cattedrali di Santa Maria Assunta e San Cassiano, dai borghi di Glorenza e Castelrotto, nella classifica dei borghi più belli d’Italia, ai portici multipremiati di Egna, dalla splendida Merano a Castel Pinzenau, sono tantissimi i tesori culturali da scoprire in Alto Adige.

I percorsi per gli amanti di bike e ciclismo in Alto Adige

Percorsi in montain bike in Alto Adige. Foto Pixabay

I ciclisti appassionati potranno scoprire gli oltre 600 km di itinerari che scorrono da panorami mozzafiato. Tra le novità 2018 anche il nuovo Brixen Bikepark di Bressanone dedicato proprio agli amanti della mountain bike e delle discipline affini. Mentre agli appassionati di ciclismo da strada sono riservati i valichi alpini e i sentieri più belli, dalla Via Claudia Augusta alla via ciclabile Brennero-Bolzano e non solo. I nuovi Bike Beats – Alta Badia Trails vi aspettano con percorsi adatti per ogni tipo di ciclomotore, mentre il Bixen Bikepark sulla Plose propone tre percorsi realizzati dagli esperti in Gravity Logic da raggiungere tramite cabinovia.

Lo sci d’inverno in Alto Adige

Le piste da sci sulle Dolomiti. Foto Pixabay

E ovviamente in Alto Adige si trovano gli Ski Resort più prestigiosi d’Italia e d’Europa, il paradiso degli amanti dello sci d’inverno. Vi troverete infatti circa 30 comprensori sciistici attrezzati con 1200 km di piste, dall’Ortler Skarena al famoso Dolomiti Superski. A chi ama lo sci alpinismo ricordiamo gli intinerari della Val Venosta e della Valle Isarco, mentre agli amanti dell’arrampicata estrema suggeriamo le cascate ghiacciate in Valle Aurina o la torre di ghiaccio di Val Passiria.

Relax in Alto Adige: Le Terme di Merano

Pubblicato da Therme Meran/Terme Merano su Venerdì 11 maggio 2018

Diverse le Spa e terme da non perdere in Alto Adige, a cominciare dalle celebri Terme di Merano, progettate da Matteo Thun. Situate sulla riva del fiume Passirio, le terme hanno una superficie di circa 7650 metri quadrati, con 25 piscine interne ed esterne e un parco dalla superficie totale di circa 50.000 metri quadrati. Una delle strutture turistiche più celebri d’Italia.

Mangiare in Alto Adige: le eccellenze enogastronomiche

Le eccellenze enogastronomiche dell’Alto Adige

Ma l’Alto Adige è celebre anche per i suoi prodotti di enogastronomia di altissima qualità, dallo Speck Alto Adige IGP al Latte e ai suoi derivati a marchio Qualità Alto Adige, ma senza dimenticare la Mela Alto Adige IGP e il formaggio Stelvio DOP, tutti prodotti per i quali la regione è celebre a livello nazionale e non solo. Dove assaggiare le golosità tipiche dell’Alto Adige? Potrete optare per un’esperienza più rustica in un rifugio di montagna, nelle malghe e nelle osterie contadine più suggestive oppure per un ristorante stellato in cui provare piatti più raffinati: sono ben 19 i ristoranti con 26 stelle in tutto l’Alto Adige.

I vini più pregiati dell’Alto Adige

Pubblicato da Loacker Wine Estates su Domenica 20 agosto 2017

E non si può parlare di Alto Adige senza citare le sue eccellenze in fatto di vini. Tra i vini dell’Alto Adige più pregiati, e secondo molti anche tra i migliori vini italiani, ricordiamo i vini Lagrein, Gewürztraminer e Schiava/Vernatsch, che vengono prodotti con uve dei vigneti autoctoni che crescono sui soleggiati pendii delle vallate verdeggiati locali. Tante le cooperative a gestione familiare qui e le aziende da scoprire lungo la celebre strada del vino, da Nalles a Salorno.

Le proposte per le vacanze in famiglia

Alta Badia Kids & Family

Diverse anche le proposte per le vacanze in famiglia in Alto Adige, dal programma Summer For Kids ideato per i bambini dai 4 ai 14 anni che trascorrono le vacanze estive in Alta Badia scandito da attività divertenti e anche salutari, alle grandi strutture super attrezzate come il Family hotel Huber in Val Pusteria, dal parco giochi dell’Hotel Kastellatz vicino al Monte Watles con i suoi tantissimi giochi e le attività su misura per i più piccoli alle aree innevate in cui divertirsi con lo slittino. E perché non organizzare anche una passeggiata nei boschi e nelle radure selvagge dello splendido Parco Nazionale dello Stelvio? Vi troverete ben 15 percorsi avventurosi alla scoperta della natura incontaminata del parco.

Gli eventi da non perdere in Alto Adige

La Festa del Latte in Alto Adige

Il clima conviviale e accogliente di questa terra si vive a pieno durante i diversi eventi e le sagre che animano il calendario locale e che sono volti a celebrare i prodotti tipici di questa terra. Da aprile a giugno vi aspetta il percorso Vino in Festa lungo le celebri strade del vino alla scoperta delle cantine più belle; ad agosto la Festa del Latte celebra la produzione e la trasformazione in prodotti derivati di uno degli alimenti più pregiati dell’Alto Adige, mentre ad ottobre non potete perdere la Festa dello Speck, altra eccellenza locale. La Grande Festa della Mela vi aspetta nello stesso mese, con sfilate di carri folkloristici e visita ai meleti più celebri.

I Mercatini di Natale in Alto Adige

Dal 24 novembre al 6 gennaio 2019 Trento ospiterà la 25° edizione del Mercatino di Natale!Foto: A.Toller

Pubblicato da Mercatino di Natale Trento su Venerdì 22 giugno 2018

Ultimi ma non meno importanti i Mercatini di Natale in Alto Adige, l’evento più atteso dell’anno, un appuntamento imperdibile per grandi e piccoli che anima la regione dall’ultima settimana di novembre fino alla prima di gennaio. Da Bolzano a Merano, da Vipiteno a Brunico passando per i piccoli borghi locali, Natale in Alto Adige è un’esperienza unica da vivere.

;