I diamanti più costosi di sempre

I diamanti più costosi di sempre
da in Classifiche, Diamanti, Gioielli
Ultimo aggiornamento: Domenica 29/05/2016 08:10

    I diamanti più costosi di sempre

    Volete sapere quali sono i diamanti più costosi di sempre? My Luxury vi presenta le pietre preziose rare e brillanti il cui valore in alcuni casi è addirittura inestimabile. Dal diamante Cullinan considerato il diamante più grande mai ritrovato, al diamante blu dedicato all’Imperatrice Sissi, che un gioielliere si rifiutò di tagliare riconoscendone l’eccezionalità, scopriamo i diamanti più costosi e preziosi del mondo.

    Koh I Noor

    Il diamante più prezioso e costoso al mondo è altro il Koh-i-noor, 108 carati di incredibile bellezza. Ritienuta una gemma portasfortuna, è famosa in tutto il mondo per le sue dimensioni senza pari. Nessuno sa con certezza il luogo del suo ritrovamento ma nel 1304 apparteneva al Rajàh di Malwa e costituiva l’occhio di un pavone nel trono del principe indiano. Attualmente fa parte dei gioielli della corona britannica ed è al centro della corona della regina Elisabetta II e conservato nella Torre di Londra.

    Cullinan

    Scoperto il 26 gennaio 1905 in Sudafrica, il Cullinan era uno dei diamanti più grandi del mondo, destinato al re d’Inghilterra Edoardo VI. La gemma, che allo stato grezzo pesava 3.106,75 carati, venne chiamata Cullinan in onore del proprietario della miniera di diamanti, Sir Thomas Cullinan.

    Blue moon

    Il Blue moon è diventato il diamante più costoso grazie ad un’asta Sotheby’s che ha battuto la pietra preziosa per la cifra record di oltre 40 milioni di dollari. La pietra di dodici carati è uno dei più grandi diamanti blu intenso attualmente conosciuti.

    Hope

    Il diamante Hope è uno dei diamanti più celebri della storia e anche uno dei più costosi del mondo il cui valore si aggira intorno ai 350 milioni di dollari. Un diamante blu incastonato centralmente in una collana di diamanti di 45 carati, la cui particolare colorazione dipende dalla presenza del boro.

    De Beers Centenary

    Il diamante De Beers Centenary fu trovato il 17 Luglio 1986, grazie al sistema elettrico ai raggi X in uso alla Premier Mine. Frutto di un paziente lavoro di 3 anni a mano portato a compimento dal Tolkowsky, uno dei tagliatori più famosi al mondo, è un diamante da 273,85 carati e dalle 247 faccette.

    Steinmetz Pink

    Il Pink Star Diamond, conosciuto anche come Steinmetz Pink, è un diamante rosa estratto da De Beers nel 1999 in Sud Africa. Si tratta di un diamante relativamente nuovo, tagliato da una pietra grezza di 132.5 carati, che la Steinmetz Diamonds ha passato due anni a tagliarla, lucidarla e trasformarla nella sua forma attuale. I diamanti rosa furono scoperti per la prima volta in India diversi secoli fa.

    Wittelsbach Graff

    Il Wittelsbach-Graff è uno dei più rari e costosi diamanti del mondo. Una gemma blu di 35,56 carati, era stata estratta dalle miniere di Golkonda in India, che fu acquistato dalla corona bavarese, la famiglia dei Wittelsbach. Nel 2008 fu oggetto di una vendita record di Christie’s che riuscì a batterlo all’asta per poco più di 24.3 milioni di dollari.

    Moussaieff Red

    Il diamante Moussaieff Red, originariamente chiamato Red Shield, è un diamante dal peso di 5,11 carati ricavato da un diamante grezzo trovato in Brasile di 13,9 carati. Scolpito a metà degli anni ’90 nella pietra grezza che un contadino brasiliano aveva trovato nel fiume Abzetezinho, fu acquistato per 8 milioni di dollari dalla società Moussaieff Jewellers Ltd da cui prese il nome.

    971

    ARTICOLI CORRELATI