Come organizzare la tua Vacanza a Budapest: 6 consigli da non perdere!

Beatrice
22/08/2022

Non perdetevi la bellissima Budapest e tutte le sue maggiori attrazioni! Se state pianificando un weekend nella magnifica capitale ungherese, non vi resta che leggere i nostri 6 consigli affinché la vostra vacanza sia perfetta in ogni singolo dettaglio.

Come organizzare la tua Vacanza a Budapest: 6 consigli da non perdere!

Budapest ha un fascino inestimabile tutto da scoprire, una personalità forte e decisa e dei luoghi da visitare che vi lasceranno sicuramente a bocca aperta! Un altro suo punto a favore è il costo della vita, decisamente più basso rispetto a quello italiano; infatti, con una piccola somma di denaro riuscirete a passare un meraviglioso weekend all’insegna della storia e della cultura. Ogni singola attività vi lascerà una bellissima sensazione positiva che vi colpirà dritto dritto al cuore, rimanendo impressa nella vostra mente e vi spingerà a voler visitare ancora una volta questa bellissima capitale.

Ma Budapest è molto di più perché offre moltissime esperienze rilassanti, come le famosissime terme, dove potrete godervi la giornata in totale pace, rigenerando il corpo e la mente. E ancora non è finita qui perché se avete uno spirito mondano e libertino, la scelta dei locali notturni è così vasta che vi farà letteralmente impazzire! Insomma, se ancora non avete visitato la maestosa capitale ungherese, preparate la valigia e avventuratevi nei meandri di questa meta spettacolare. A seguire, troverete 6 consigli da non perdere per far sì che la vostra vacanza sia assolutamente perfetta.

6 consigli da non perdere per una vacanza perfetta a Budapest

Il quartiere di Buda e quello di Pest

Lo sapevate che Budapest è composta da due città unite grazie a 8 ponti, tra cui il famosissimo Ponte delle Catene? Infatti, l’identità della capitale ungherese è divisa in due personalità: quella antica, contraddistinta da Buda e quella più moderna, caratterizzata da Pest.

Cosa visitare a Buda?

Nata su una collina, Buda è un quartiere pieno di storia, dominato da musei, chiese e monumenti; è proprio qui che sorge la vera anima di Budapest! Per visitare questa parte alta della capitale ungherese, il nostro consiglio è quello di prendere la piccola vecchia funicolare conosciuta come Siklò, che vi offrirà una vista molto suggestiva sull’intera città.

A Buda dovete assolutamente andare alla scoperta del Palazzo Reale e del Bastione dei Pescatori dove potrete ammirare il paesaggio spettacolare sul fiume Danubio e sulla parte di Pest. Un suggerimento spassionato: perdetevi tra i vicoletti di Buda, passeggiate senza una meta prestabilita e assaporate tutto ciò che questo bellissimo quartiere ha da offrire, non ve ne pentirete!

Bastione dei Pescatori

Cosa visitare a Pest?

Pest, al contrario di Buda, rappresenta il punto nevralgico della modernità e dell’innovazione. È il luogo perfetto dove lasciarsi alle spalle la storia della capitale ungherese e abbracciare l’arte, le creazioni e la moda. Ovviamente non mancano comunque le attrazioni alle quali dedicare il tempo che meritano, come il Palazzo del Parlamento, il Duomo di Santo Stefano e la Grande Sinagoga. Se andate a Pest, non potete assolutamente perdervi l’elegante Piazza Vörösmarty, con negozi sofisticati e diversi caffè dove degustare prodotti tipici e il mercato centrale più grande d’Europa, conosciuto come Vásárcsarnok, dove tutte le varie pietanze locali faranno impazzire le vostre papille gustative.

Palazzo del Parlamento

Il Museo di Belle Arti

Budapest non ha proprio niente da invidiare alle altre capitali europee! Infatti, se volete passare una giornata all’insegna della cultura, Il Museo di Belle Arti fa al caso vostro. All’interno dell’edificio potrete trovare sei grandi sezioni dove ammirerete delle opere d’arte che hanno un valore inestimabile, come quelle di Goya, Giotto, Tiziano e Raffaello, ad esempio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Szépművészeti Múzeum (@szepmuveszeti)

Le terme

A Budapest ci sono così tante terme famose che c’è veramente l’imbarazzo della scelta. Infatti, la voglia di provarle tutte è così forte che sarà sicuramente difficile preferirne una all’altra ma non vi preoccupate perché ovunque voi andiate, il vostro meritato e tanto sognato relax sarà garantito. Infatti, ogni edificio termale è pensato e studiato bene affinché ogni persona possa trascorrete momenti unici e di ristoro.

Terme SZÉCHENYI

L’isola di Margherita

Un giretto all’Isola di Margherita è d’obbligo se siete in viaggio nella capitale ungherese. Infatti, lì potrete trovare degli incantevoli giardini, dei parchi dove poter praticare sport all’aria aperta, delle accoglienti terme e infine moltissime piscine. Per staccare la spina e godersi qualche momento in piena tranquillità, questo luogo è perfetto!

Isola di Margherita

Cosa mangiare

Scoprire una nuova città non vuol dire solo visitare le maggiori attrazioni ma significa anche assaggiare i prodotti tipici locali per capire molto di più riguardo quella determinata cultura. E cosa dire sulla cucina ungherese? Prima di tutto, è importante specificare che non è una cucina leggera perché si basa su carne, cipolla, patate, spezie e paprika; infatti, il piatto più conosciuto è il Goulash- fatto proprio di patate, carne e paprika- e a seguire il Làngos, molto simile ad una pizza fritta. Insomma, Budapest vi farà impazzire sotto tutti i punti di vista!

Vita notturna

Anche per quanto riguarda la vita notturna, la scelta è vasta e varia in base ai vostri gusti. Ad ogni modo, non potete assolutamente perdervi il Szimpla Kert, pub molto stravagante ospitato all’interno di un edificio in rovina e il 360 Bar, dove avrete l’occasione di sorseggiare un ottimo cocktail all’interno di una calotta (nelle serate più fredde) con vista sulla città!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 360 Bar (@360bar_budapest)