Come scegliere il piano giusto per il tuo tavolo da pranzo? Ecco alcuni consigli utili

Pubblicato da Redazione MyLuxury Martedì 27 ottobre 2020

Come scegliere il piano giusto per il tuo tavolo da pranzo? Ecco alcuni consigli utili
Foto ArredareModerno

Alla fine di una dura giornata di lavoro ci sediamo a tavola. Durante i fine settimana o in occasioni speciali invitiamo i nostri cari amici a partecipare a pranzi e cene conviviali. Circondati da coloro che ci stanno più a cuore, non solo gustiamo il cibo, ma assaporiamo i deliziosi momenti della vita.

Luciano Pavarotti, uno dei tenori di maggior successo al mondo, in ogni intervista ripeteva che una delle cose più belle della vita è il modo in cui dobbiamo interrompere regolarmente qualunque cosa stiamo facendo e dedicare la nostra attenzione al mangiare. Condividiamo le sue opinioni quando parliamo di mangiare come un rito quotidiano e non una semplice risorsa per sostenere la propria vita.

Non sorprende quindi che quando pensiamo all’arredamento del nostro soggiorno ci preoccupiamo maggiormente di come dovremmo scegliere e disporre la nostra sala da pranzo.

Il tavolo da pranzo occupa la posizione focale, quindi è molto importante selezionare il giusto tipo per questo spazio, consultando cataloghi come quello fittissimo del brand Bontempi, visitando esposizioni, e capire anche come impostarlo nel modo giusto.

Ma come scegliamo il tavolo da pranzo ideale per la nostra casa? Ecco alcuni consigli utili.

Forma del tavolo da pranzo

Potresti non percepirlo in circostanze normali, ma molto dipende dalla forma del tavolo da pranzo. Per un’accogliente cena o colazione in famiglia, una tavola rotonda sembra di classe. Ognuno ha anche il vantaggio di vedere le facce l’uno dell’altro durante un pasto abbondante. Ma questa non è una scelta così ideale per cenare con un gruppo più ampio di persone.

Per un ambiente formale è necessario uno spazio di almeno mezzo metro tra due sedie successive per evitare urti di gomito.

La tua tavola rotonda dovrà essere insolitamente grande per accogliere tutti in un caso del genere. Per questo motivo i tavoli di forma rettangolare funzionano meglio.

Se il tuo cuore è deciso ad avere un piano del tavolo tondeggiante, scegline uno ovale. A seconda dell’arredamento della stanza, del brand scelto e del materiale del tavolo possono anche trovarsi forme irregolari.

Tavoli con piano in cristallo

Un tavolo da pranzo con piano in cristallo dona istantaneamente un tocco sofisticato alla sala da pranzo. Decorarlo con un semplice vaso di fiori è sufficiente per creare un’impressione di alta classe.

Avere un tavolo con il piano in cristallo eliminerà la luce visiva e lo renderà l’opzione migliore se hai una stanza piccola. Il lato superiore può essere abbinato a qualsiasi base e questo li fa funzionare bene con numerosi stili.

Particolarmente riuscito e di pregio è, della Bontempi Tavoli, il modello Artistico che abbina il piano di lavoro in cristallo – ma disponibile anche in legno o marmo – con una struttura di base in acciaio laccato in varie tonalità, assolutamente versatile e adattabile ad ogni stile e design del soggiorno.

sala da pranzo con tavolo artistico
Foto ArredareModerno

Quando hai un tavolo di vetro non ti preoccuperai nemmeno di danni dovuti al calore, acqua o macchie. La polvere e lo sporco tendono però ad aderirvi. Dovrai pulirlo di tanto in tanto per mantenerlo privo di impronte digitali. Tende anche a mettere in risalto i graffi, in particolare se utilizzato per un periodo di tempo.

Tavolo da pranzo in legno

Il legno è di gran lunga il materiale più popolare per i piani dei tavoli da pranzo. I piani dei tavoli da pranzo in legno hanno un insolito talento di essere perfettamente abbinabili, sia che la tua casa si vanti di un arredamento rustico o contemporaneo. Se investi in un raffinato tavolo da pranzo in legno massellato di noce o ciliegio, rimarrà parte della tua famiglia per molto tempo e acquisterà un buon valore quando tu oi tuoi discendenti deciderete di venderlo.

Il piano di un tavolo in legno, anche quelli realizzati in legno ingegnerizzato moderno, può essere lasciato a vista solo con guide e tappetini adatti perché ha una sua bellezza.

Tavolo in legno impiallacciato

In questo caso, un sottile strato di legno viene incollato alla base di un altro materiale come fibra di legno o compensato. Di pregio sono le referenze Bontempi Tavoli in questo materiale.

Tavolo da pranzo con piano in marmo

Il marmo era un tempo il piano d’appoggio scelto per le sale da pranzo lussuosamente arredate, come quelle aristocratiche. È ancora utilizzato in molte parti del mondo dove l’arredamento tradizionale è ancora considerato molto apprezzabile.

Anche i piani dei tavoli in granito e onice sono preferiti da molti. Tuttavia, sia il marmo che il granito di alta qualità sono costosi. Sono pesanti e non sono ideali per piccole case e grandi tavoli da pranzo. Non c’è molta flessibilità disponibile in termini di forma. Sono disponibili anche tavoli con piano in finto marmo, ma non sembrano così belli come quelli veri.