Nuovo yacht di 67 metri: l’annuncio di CRN su un progetto dal sapore unico

Crn, cantiere con sede ad Ancona marchio di Ferretti Group, annuncia il progetto di un nuovo yacht di 67 metri, esemplare unico dotato di un sistema di propulsione ibrida diesel-elettrica

Pubblicato da Giovanna Tedde Mercoledì 3 novembre 2021

Nuovo yacht di 67 metri: l’annuncio di CRN su un progetto dal sapore unico
Foto Shutterstock | Myphotojumble

Il marchio CRN del Gruppo Ferretti annuncia la firma di un contratto per un nuovo yacht di 67 metri unico nel suo genere. Realizzato in acciaio e alluminio, ha un design e una costruzione interamente su misura con scafo numero 143, progetto Maranello e propulsione ibrida diesel-elettrica. Un gioiello di stile e ingegneria che si traduce in una nave da diporto innovativa nel segno dell’attenzione per l’ambiente e una maggiore efficienza energetica. Il tutto con un sensibile abbattimento dei consumi di carburante.

Nuovo yacht di 67 metri di CRN: un progetto dal sapore unico

Si chiama CRN M/Y 143 il nuovo “one off yacht“, cioè un esemplare unico nel suo genere, lungo 67 metri con scafo 143 progetto Maranello, di cui Crn, cantiere con sede ad Ancona e brand di Ferretti Group, ha annunciato la firma del contratto. Si tratta di una imbarcazione che unisce l’esperienza di Crn, forte del suo design e della sua qualità costruttiva, con l’esperienza e la creatività dello studio guidato da Carlo Nuvolari e Dan Lenard. Perfetta sintesi di ingegno e stile, è l’ottava creatura nata dalla partnership avviata nel 2001 dopo yacht iconici quali Magnifica (43 m), Clarena (46 m), Saramour (46 m), Azteca (72 m), Atlante (55 m) e l’ultimo capolavoro, Voice (62 metri).

Leggi anche: The Shape, il super yacht con un “buco” al centro

Yacht CRN: le caratteristiche del progetto

Con le sue linee tese, fluide e aerodinamiche, questo è uno yacht con un potente senso dello stile che riflette pienamente la visione e le esigenze del suo armatore“, spiega l’azienda. Crn M/Y 143 porta nel suo cuore “la profonda attenzione che il cantiere navale riserva alle tematiche della sostenibilità“, in piena sintonia con la priorità del cantiere in tema di salvaguardia dell’ambiente.

CRN M/Y 143 è uno yacht da diporto one-off unico, innovativo ed ecologico. È dotato di un sistema di propulsione ibrido diesel-elettrico all’avanguardia, capace di garantire maggiore efficienza energetica e un consumo di carburante significativamente ridotto. L’imbarcazione è realizzata in acciaio e alluminio, completamente su misura dalla progettazione alla costruzione. Il cliente è rappresentato da Moran Yacht & Ship.

Leggi anche: Yacht più costosi del mondo, la classifica