Dove vivono i vip a Roma? I quartieri amati dalle star italiane

Dove vivono i vip a Roma oggi? Quali sono i quartiere più amati dalle star italiane? Ecco dove abitano i calciatori della Lazio e della Roma, quali sono le case di lusso dei vip nelle zone più celebri della Città Eterna e dove trovare personaggi famosi come Antonella Clerici, Paolo Bonolis, Totti e Ilary Blasi e non solo

Pubblicato da Maria Rosaria De Benedictis Venerdì 16 febbraio 2018

Dove vivono i vip a Roma? I quartieri amati dalle star italiane

Dove vivono i vip a Roma? Quali sono i quartieri amati dalle star italiane nella Città Eterna? Le case dei vip a Roma fanno sognare, dalla villa di Paolo Bonolis a quelle di Antonella Clerici, ma dove abitano i calciatori della Lazio e della Roma? Quali sono i vip che abitano all’Olgiata? Se cercate le case di lusso dei vip a Roma oggi, ecco dove trovarli.

Quartiere Eur

#ecomostri ovunque 🏢 #euroskytower #eurosky #eur #roma #architecture

A post shared by noebis (@noebis) on


Dove abita Totti a Roma? Francesco Totti è uno degli inquilini della celebre Eurosky Tower nel quartiere Eur di Roma. Se vi state chiedendo dove abitano Ilary Blasi e Totti, parliamo di un attico da 36 stanze del valore di ben 9 mila euro al metro quadro.

L’Olgiata

Se siete curiosi di sapere quali sono i vip che abitano all’Olgiata, il grande parco residenziale chiuso alla periferia nord di Roma, sappiate che qui si trovano le case di imprenditori come Benetton e Angelucci, oltre alla casa di Gigi d’Alessio a Roma e a quella del regista Gabriele Muccino. Dove abitano i calciatori della Lazio? Qui ne trovate addirittura 12, con l’eccezione è Ciccio Colonnese, che dorme nella foresteria di Formello.

Axa, Casal Palocco, Infernetto: dove abitano i giocatori della Roma


I giocatori della Roma abitano sul polo opposto, a Sud nei quartieri di Axa, Casal Palocco e Infernetto. Il giocatore Radja Nainggolan ha anche subito un furto qualche anno fa nella sua casa a Casal Palocco.

Lungo Tevere Flaminio


Dove abita Paolo Bonolis a Roma? Presso il Lungo Tevere Flaminio. La villa di Paolo Bonolis è una magione riccamente arredata dove vive insieme alla moglie Sonia e ai suoi cinque figli, una delle case dei vip di lusso più spettacolari. Dove abita Fiorello? Nella stessa zona, infatti i due sono vicini di casa e tra l’altro nel quartiere si trova anche la casa romana di Amadeus.

I Parioli

Nel quartiere dei Monti Parioli di Roma si trova l’elegante attico con terrazza in cui abito Elisa Isoardi, la conduttrice di Uno Mattina, una casa dagli arredi raffinati con predominanza di bianco e avorio. Presso i Monti Parioli si trovano anche le case dei fratelli Vanzina, di Luca Cordero di Montezemolo, Alessia Marcuzzi e Massimo Giletti.

Via Cola di Rienzo

In Via Cola di Rienzo, una delle principali vie commerciali della capitale, si trova la villa di Antonella Clerici a Roma, villa che la conduttrice ha di recente lasciato per trasferirsi in un quartiere residenziale circondato dal verde nella campagna.

Piazza di Spagna

📷 @irynab7 📍 Roma ⠀ L’eleganza è senza dubbio la caratteristica principale della piazza: la cornice offerta dai palazzi color ocra, la fontana del Bernini e la scalinata su cui si erige la chiesa Trinità dei Monti contribuiscono a creare un’atmosfera raffinata e settecentesca. Non è infatti un caso che griffe dell’alta moda del calibro di Gucci, Bulgari e Valentino abbiamo scelto di posizionare proprio nei pressi della piazza i loro flagship stores. Antica casa di poeti illustri quali John Keats  e Percy Bysshe Shelley, la piazza rappresenta oggi un patrimonio culturale di inestimabile valore. Posizionata ai piedi della collina del Pincio, Piazza di Spagna ha da sempre rappresentato il centro della vita culturale e turistica della città di Roma. La monumentale scalinata di 135 gradini, commissionata dal cardinale de Tencin, fu inaugurata da papa Benedetto XIII in occasione del Giubileo del 1725; essa venne realizzata (grazie a dei finanziamenti francesi del 1721-1725) per collegare l'ambasciata borbonica spagnola (a cui la piazza deve il nome) alla chiesa di Trinità dei Monti. Venne progettata sia da Alessandro Specchiche da Francesco De Sanctis dopo generazioni di lunghe ed accese discussioni su come il ripido pendio sul lato del Pincio dovesse essere urbanizzato per collegarlo alla chiesa. La soluzione finale scelta fu quella di De Sanctis: una grande scalinata decorata da numerose terrazze-giardino, che in primavera ed estateviene addobbata splendidamente con molti fiori. La sontuosa, aristocratica scalinata, posta all'apice di un lungo asse viario che portava al Tevere, fu disegnata in modo che avvicinandosi gli effetti scenici aumentassero man mano. Tipico della grande architettura barocca era infatti la creazione di lunghe, profonde prospettive culminanti con quinte o sfondi a carattere monumentale. ⠀ 👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook 📝 #ig_italia #italia # #ig_italia_borghiecitta #italy #tenno

A post shared by ITALIA 🇮🇹 (@ig_italia) on


A Piazza di Spagna si trova la casa dello stilista Valentino, in particolare presso l’antico palazzo Mignanelli che si apre sulla bellissima piazza: è anche il quartiere generale e la sede della direzione creativa della omonima casa di moda.

;