Flying Spur Mulliner: l’apice del lusso Bentley su 4 ruote

Bentley sigilla l'apice del lusso su 4 ruote con la Flying Spur Mulliner, berlina che sintetizza ed esalta stile, comfort e prestazioni in una delle auto più esclusive del marchio inglese

Pubblicato da Giovanna Tedde Martedì 9 novembre 2021

Flying Spur Mulliner: l’apice del lusso Bentley su 4 ruote
Foto Instagram | @Bentleymotors

La Flying Spur Mulliner è l’apice del lusso Bentley. Parola di costruttori. Il marchio inglese spinge lusso, comfort e prestazioni oltre le frontiere finora esplorate, in un’auto da sogno che si traduce nella berlina per eccellenza. Linee sinuose, potenza allo stato puro e un sistema di assistenza alla guida di assoluta avanguardia ne fanno uno dei veicoli più osservati e invidiati del settore.

Bentley Flying Spur Mulliner: il design della berlina che supera i confini del lusso

Creata da Mulliner, la superberlina Flying Spur Mulliner è un vero e proprio inno all’artigianato automobilistico moderno, forte dell’allestimento più ricco e personalizzabile mai concepito dalla Casa di Crewe. Il prezzo base per portarla a casa è 256mila euro, fatica ricompensata, secondo Bentley, da uno scintillante scrigno di design, comfort di lusso e prestazioni su 4 ruote.

Una volta che si incrocia la sua strada, è impossibile non notare l’iconica “Bentley Flying B”, l’iniziale alata, illuminata e motorizzata, che spunta dall’alloggiamento sopra la calandra ogni volta che si apre la macchina. Vernici satinate che richiamano il passato e interni curati nei minimi dettagli – tra legni pregiati e rivestimenti in morbidissima pelle burgundy con oltre 400mila impunture – sono soltanto alcune delle chicche di questa straordinaria perla del marchio inglese.
Un’altra perla esclusiva è rappresentata dai tappetini in vello d’agnello, alti e super soffici a coprire persino il pedale dell’acceleratore, per restituire l’esperienza di un viaggio a bordo di una “reggia vagante” come poche nel settore auto di lusso.
Fiore all’occhiello della gamma Bentley, tra le sue note di punta a livello estetico spiccano i cerchi da 22 pollici con finiture lucide in grigio, coprimozzo autolivellanti che restano in posizione verticale anche quando le ruote girano e gusci degli specchietti retrovisori esterni in Satin Silver. E a impreziosire il cruscotto, oltre alle prese d’aria cromate, uno straordinario orologio Mulliner in argento spazzolato.

Flying Spur Mulliner: le prestazioni

Flying Spur Mulliner è disponibile in 3 declinazioni: con motore W12 da 6,0 litri incredibilmente fluido, con motore V8 da 4,0 litri o un ibrido V6 da 2,9 litri con un potente motore elettrico da 100 kW. Moderno e classico si fondono senza soluzione di continuità tra l’esterno e l’interno dell’abitacolo, per una linea extralusso spinta alla massima potenza grazie al V8 biturbo da 550 cavalli e 770 Nm che tocca i 318 km/h (da 0 a 100 in 4 secondi). E l’isolamento acustico promette risultati senza eguali. Flying Spur Mulliner è dotata inoltre di un’ampia gamma di sistemi di assistenza alla guida che, con Touring opzionale, può raggiungere funzionalità sbalorditive per semplificare l’esperienza al volante grazie a una telecamera per la visione notturna.