I Festival più assurdi d’Europa. Da non credere!

Laura Pistonesi
  • Esperienza di 20 anni in comunicazione e PR
  • Esperta di beauty, fashion e viaggi
15/06/2024

Fanno ridere, fanno alcuni un pò senso ...esistono davvero e almeno una volta nella vita andrebbero visti!

I Festival più assurdi d’Europa. Da non credere!

Il mondo con le sue tradizioni non finisce mai di stupirci. A volte non riusciamo nemmeno con il talento dell’immaginazione più grande a pensare che dall’altra parte del Pianeta o poco lontano da noi si possano vivere dei momenti così strani a volte divertenti, altre volte un pò poco gradevoli, alcune volte addirittura paradossali. Questo avviene! In grandi città, ma anche nei più piccoli luoghi del mondo ci sono delle usanze, delle gare, dei festival davvero bizzarri. Tanti di essi prendono vita soprattutto in estate, quando la vita è più vibrante, quanto la voglia di leggerezza ci invade e quando ci sembra di essere sempre in vacanza. L’Italia sicuramente da il meglio si sé in questi festival, ma l’Europa in generale è una grande protagonista assoluta. Ecco allora una rassegna dei festival più curiosi, bizzarri, divertenti d’Europa che se vi capita di essere in quel paese, in quel periodo non dovreste proprio perdervi…

Cheese Rolling Festival: correre dietro al formaggio in Gloucestershire non è stato mai così divertente

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jessie Vancouver (@jessieinvancouver)

Fa ridere solo al pensiero eppure esiste una tradizione che si è trasformata in una competizione famosa tra le colline di Cotswolds è il Cheese Rolling Festival. I concorrenti si sfidano correndo dietro ad una forma di formaggio di quattro chili! La gara si tiene solitamente in discesa e la corsa può raggiungere addirittura la velocità di 130km/h. Questa competizione proprio per la sua pericolosità legata alla velocità viene fatta rientrate nella categoria degli sport estremi e per questo è obbligatorio usare il casco per poter partecipare. Cosa si vince? Sembra quasi banale a dirlo… il trofeo è proprio la forma di formaggio!

Bog Snorkelling World Championship: la corsa più scivolosa e maleodorante si fa in Galles!

A pensarci si sente già addosso una condizione non proprio piacevole, eppure questa corsa diverte così tanto che c’è chi dice che almeno una volta nella vita va fatta! La sfida è quella di indossare un boccaglio e immergersi nelle acque scure e fangose ​​di una torbiera e nuotare velocemente quanto permettono le gambe, il tutto cercando di ignorare le scivolose creature sconosciute che sfiorano il corpo. Questa corsa riprende una lunga tradizione inglese, britannica e gallese di fare cose completamente fuori di testa durante un fine settimana festivo

La Tomatina: la salsa di pomodoro più coinvolgente si fa in Spagna!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da La Tomatina (@latomatinafestival)

E’ detta anche la Battaglia dei Pomodori e si ispira ad un fatto di storia popolare spagnolo che risale al 1945 quando un gruppo di ragazzi si sfidarono nel lancio di pomodori. Questo fatto nel corso degli anni non ha mai perso tradizione e, anzi, è diventato un momento popolare che ha coinvolto sempre più persone e richiama tanti turisti. Si svolge l’ultimo mercoledì di agosto si svolge nella località di Buño, durante l’allegra battaglia campale, gli indomiti partecipanti si divertono come bambini lanciando pomodori a chiunque capiti a tiro. L’evento dura ben una giornata intera quando tutti i partecipanti accolgono un camion che lascia cadere i pomodori che tutti cercano di accaparrarsi. Prima dell’inizio della battaglia, si pianta un enorme palo sormontato da un prosciutto, che è il premio e quindi anche la meta da raggiungere per vincere.

Wife Carrying Championship: la corsa con le mogli si fa in Finlandia

Che portare una donna in braccio sia un gesto di galanteria, ma che riuscire a correre con lei più veloce degli altri è una gara davvero bizzarra. Eppure esiste, questa gara avviene in Finlandia a luglio. Wife Carrying è una competizione che si ispira ad una storia leggenda del  XIX secolo di “Ronkainen il ladro”.  Sembra che Ronkainen e i suoi ladri furono accusati di aver rubato cibo e donne dai villaggi della zona in cui viveva poi portarono queste donne sulle spalle mentre scappavano. Nel 1992 divenne una competizione folkloristica che consiste oggi nel trasporto della moglie. Per vincere si deve correre con lei in braccio per più di 250 metri, facendosi strada su percorso ad ostacoli, schivando trappole ad acqua.