Orologi classici: i migliori modelli da uomo e da donna

Quali sono i modelli di lusso migliori? Scopri marche e prezzi da uomo e da donna più raffinati ed eleganti, da Audemars Piguet a Bulgari

Pubblicato da Marco Ferri Venerdì 26 febbraio 2021

Orologi classici: i migliori modelli da uomo e da donna
Foto Pexels | Sean Shirzadi

Gli orologi classici sono da sempre sinonimo di fascino ed eleganza. Questo mercato è vasto e comprende soluzioni che ben si sposano con ogni fascia di età. Non è affatto detto che gli orologi classici da uomo siano una prerogativa di chi ha già raggiunto l’età adulta. Ciò che accomuna tutti questi modelli è in realtà l’effetto che producono agli occhi degli altri. Gli orologi classici da polso, infatti, connaturano uno status symbol e sono accessori di lusso che non dovrebbero mancare nel corredo di ogni uomo.

Orologi classici da uomo

Classico non fa rima con elegante, ma spesso i due termini sono sovrapponibili. L’errore più comune, quando si va a caccia di orologi classici, è quello di confondere questa definizione con quella di antico. Gli orologi uomo classici non sono, infatti, modelli “datati”. O non necessariamente. Nello specifico stiamo parlando di orologi che si possono sfoggiare in occasioni, ma anche stringere al polso tutti i giorni. Soprattutto se si svolge un lavoro che richiede una mise elegante.

Orologi classici: le migliori marche

Le migliori marche di orologi classici da uomo o da donna sono:

  • Audemars Piguet
  • Breitling
  • Bulgari
  • Cartier
  • IWC
  • Omega
  • Panerai
  • Patek Philippe
  • Rolex
  • Seiko
  • TAG Heuer
  • Tissot
  • Tudor
  • Zenit

I modelli da uomo più belli

Ad ogni marca il suo modello, ad ogni polso il suo orologio. Vediamo allora quali sono i modelli di orologi classici ed eleganti più belli in commercio:

  • Audemars Piguet Code 11.59: quando si parla Audemars Piguet viene subito in mente il Royal Oak. Il Code 11.59 viene definito dalla maison elvetica “classico per natura, alternativo per il design”. È formato da una cassa mediana di forma ottagonale all’interno di una cassa rotonda. La parte superiore delle anse scavate è saldata a una lunetta extra-sottile, mentre la parte inferiore scivola verso il fondello. In versione cronografo, nell’allestimento con cassa in oro rosa e quadrante laccato blu, ha un prezzo di vendita di 43.800 euro
  • Breitling Premier BO1 Chronograph 42 Bentley Centenary Limited Edition: lanciata negli anni ’40, la linea Premier è formata da modelli dedicata all’eleganza nella quotidianità. La cassa di questo gioiello in edizione limitata è in oro rosso 18 carati. Il vetro è in zaffiro bombato. Il prezzo al pubblico è di 26.350 euro
  • Cartier Ballon Bleu: questa collezione è nata nel 2007 e incarna l’eleganza libera e propria. Si tratta di un modello ultrapiatto, 40 mm, con movimento di manifattura a carica manuale. La cassa è in oro bianco 18 carati rodiato ornata di diamanti taglio brillante. Corona scanalata ornata di uno zaffiro blu a forma di cabochon, quadrante lavorazione flinqué a 12 zone, effetto soleil argentato e laccato. Vetro zaffiro, cinturino d’alligatore semi-opaco nero. Costa 39.200 euro
  • Omega Seamaster 1948: ovvero l’eleganza Swiss Made. In omaggio ai primi modelli Seamaster, questa edizione limitata è fedele al design originale del dopoguerra. La serie è limitata a 1948 esemplari. La cassa da 38mm è in acciaio inossidabile e al suo interno sono alloggiati un quadrante bombato in argento opalino, il contatore dei piccoli secondi a ore 6, lancette a foglia, indici e logo Omega vintage, tutti in oro bianco 18K. Costa 6.400 euro
  • Patek Philippe Calatrava 5196R: la collezione Calatrava è riconosciuta come uno dei simboli dello stile di questo marchio. Di grande eleganza, affascina per perfezione e sobrietà. Questo modello ha cassa in oro rosa, fondo cassa pieno e quadrante grigio argenté con indici in oro applicati. Il cinturino in alligatore bruno cioccolato lucido. Il prezzo è di 21.760 euro
  • Tag Heuer Carrera Gold Jack Heuer Birthday: questa rivisitazione in chiave vintage dello storico TAG Heuer Carrera è stata realizzata in occasione dell’88esimo compleanno di Jack Heuer. L’edizione è limitata a 188 esemplari. La cassa da 42mm in oro rosa 18 carati lucida e satinata ospita il movimento di manifattura Heuer 02, dotato di speciale massa oscillante, e ospita sul quadrante l’incisione “88”, un emblematico doppio infinito che simboleggia buona fortuna e rinnovamento costante. Costa 17.450 euro
  • Rolex Datejust 41: l’orologio classico di riferimento della casa di Ginevra è presentato in quattro declinazioni in versione Rolesor bianco. Datejust 41 in Rolesor giallo con quadrante color champagne e bracciale jubilee ha una cassa Oyster di 41mm di diametro, sovrastata dalla lunetta Zigrinata. Quest’ultima è un tratto distintivo degli orologi Rolex e quella dell’Oyster aveva in origine una funzione: serviva ad avvitarla alla cassa, garantendo così impermeabilità all’orologio. Il suo costo? 12.700 euro.

Orologi classici da donna

L’eleganza è donna e una donna elegante non può non sfoggiare un orologio classico. I modelli di segnatempo femminili classici più gettonati sono i seguenti:

  • Bulgari Serpenti Seduttori: l’esemplare più venduto della collezione Bulgari, ha cassa e bracciale in acciaio inossidabile, lunetta in oro rosa 18kt e quadrante opalino argento. Il suo prezzo di vendita è 7.250 euro
  • Van Cleef & Arpels Bouton d’or: questa collazione fa rivivere il motivo Paillette creato dalla maison francese alla fine degli anni ’30. Il modello in questione ha cassa 20mm in oro giallo, lunetta e quadrante in oro giallo, così come il bracciale. I diamanti, dal taglio rotondo, sono in tutto 144. Costa 62.500 euro
  • Rolex Pearlmaster 39: in oro bianco 18 carati con qudrante con pavè di diamanti, questo modello è dotato di lunetta, cassa e distintivo bracciale Pearlmaster con diamanti
  • Tissot Luxury Automatic: 1.135 euro è il prezzo di questo segnatempo con cassa in acciaio 316 L con trattamento Pvd oro rosa e vetro zaffiro. Il quadrante è in madreperla bianca con indici diamanti mentre il cinturino, in acciaio inossidabile, è in color oro rosa
  • Hublot Classic Fusion Titanium 38mm: cassa e lunetta in titanio, vetro zaffiro, quardante nero e senza numeri, cinturino in gomma. Questo segnatempo della maison svizzera ha stile industry e grande fascino. Costa 6.100 euro
  • Tudor Glamour Date: cassa in acciaio da 26mm, quadrante color champagne con 10 diamanti, doppia lunetta in acciaio e oro giallo e finitura lucida. Il bracciale in acciaio e oro giallo con chiusura pieghevole e fermaglio di sicurezza rappresentano il perimeto ideale di questo pregevole segnatempo, venduto al pubblico a 3.600 euro