Aste online: i migliori siti per comprare beni di lusso

I siti più interessanti in cui acquistare opere d'arte, orologi e arredamento di lusso assicurandosi il miglior prezzo

Pubblicato da Marco Ferri Mercoledì 17 febbraio 2021

Aste online: i migliori siti per comprare beni di lusso
Foto Pexels | Leef Parks

Saper comprare all’asta è un lusso per pochi. Il fascino del rilancio e la capacità di cogliere l’occasione sono gli ingredienti che condiscono affari impensabili. Asta e sfarzo non vanno necessariamente in contrasto tra di loro. I portali aste per chi ha un ampio potere di spesa sono sempre più diffusi e orientarsi in questo mare magnum non è impresa semplice. Se Billionairexchange ha avuto un ciclo di vita piuttosto breve, le vendite all’asta di beni di lusso restano particolarmente gettonate. Vediamo allora quali sono i migliori siti di aste online su cui fare affari.

Portali aste: come trovare quello giusto per te?

Ogni portale ha le sue caratteristiche. Quello che fa la differenza è il tipo di catalogo offerto, oltre al settore merceologico. Chi cerca il lusso, può orientarsi verso tanti mondi. Dagli orologi alle opere d’arte, dai mobili di antiquariato alle vetture (antiche e moderne). All’interno di una stessa categoria merceologica, però, i portali aste ospitano cataloghi e offerte di diverso tipo. Per questo è importante tenerne in considerazione tanti, per trovare l’offerta migliore.

Aste online: il paradiso per gli amanti dell’arte

Comprare opere d’arte tramite le vendite all’asta è una tradizione molto antica. Proprio negli ultimi anni sono state battute le vendite più generose. Un esempio? Un Monet venduto all’asta per oltre 110 milioni di dollari presso la celebre casa d’asta Sotheby’s o il Salvator Mundi, attribuito a Leonardo da Vinci, venduto nel 2017, da Christie’s, per 450 milioni di dollari. Il mondo delle aste online, a sua volta, si fa prolifico con un giro d’affari di alcuni miliardi di dollari già nel 2018. Nel 2019 il boom dei portali aste è stato evidente: tutte le principali case d’aste di opere d’arte hanno appuntamenti dedicati solo al digitale. Questi canali si rivolgono generalmente ai nuovi collezionisti che approcciano il mondo delle vendite all’asta per la prima volta. I punti di riferimento sono Christie’s e Sotheby’s, leader di settore anche online. Il mercato contemporaneo, di antiquariato e internazionale si affaccia anche su portali come LiveAuctioneers. Le categorie includono gioielli antichi, dipinti, sculture antiche e contemporanee, monete antiche e fotografiche.

Vendite all’asta: orologi e gioielli

Aste orologi online? Nessun problema. Il 2021 è l’anno delle aste anche per quanto riguarda i gioielli e gli orologi da polso. Considerati non solo oggetto di collezionismo, ma anche un investimento, il mercato è sempre più vivace e variegato. I grandi pezzi, come i Rolex o i Cartier, sono anche disponibili nelle grandi case d’asta internazionali. I portali da scoprire, però, sono Catawiki e Vestiaire Collective, enorme piattaforma dedicata al pre-owned, con acquisti verificati da personale specializzato. In quest’ultimo caso, il meccanismo è simile a quello di eBay: gli oggetti sono messi in vendita a un prezzo fisso ma è possibile fare un’offerta per ottenere un prezzo migliore. E portarsi a casa un iconico Tank di Cartier per poco più di 1500 euro.

Portali aste per abbigliamento e arredamento

Il collezionismo di lusso non si ferma di fronte all’abbigliamento. Il vintage e il second-hand, contrariamente a quanto si pensi, hanno conquistato anche il cuore degli amanti del lusso. Quasi il 70% dei luxury shopper ha acquistato abbigliamento di seconda mano, secondo un sondaggio del Boston Consulting Group. Nel mondo della moda rappresenta anche l’unico modo per ritrovare pezzi iconici fuori produzione di brand come Prada, Gucci, Céline o Hermès. Vestiaire Collective rimane la scelta d’elezione per quanto riguarda scelta, assortimento e qualità degli oggetti in vendita e all’asta. Qualità assicurata anche dal controllo di autenticità fornito proprio dal portale. Infine, per i più temerari, non è da sottovalutare nemmeno eBay. La protezione acquisti tramite PayPal tutela l’acquirente e il venditore, ma non c’è un vaglio di autenticità. Anche per questo, però, è possibile trovare oggetti di lusso con aste davvero competitive.