3 Sneakers di Lusso che devi assolutamente conoscere (e avere)!

Lorenzo Fiorentino
  • Laureando in Lingue, Letteratura e Giornalismo
  • Redattore esperto di auto di lusso
13/06/2024

Ci sono modelli iconici ma low cost, e poi ci sono loro. Ecco le sneakers di lusso da conoscere assolutamente...

3 Sneakers di Lusso che devi assolutamente conoscere (e avere)!

Le scarpe da ginnastica sono nate come delle calzature per il “popolo”; insomma, modelli semplici, comode e a basso costo. Vero, ma pian piano, e soprattutto dagli inizi dello scorso decennio quando questa è cominciata a essere una vera e propria tendenza amata – e indossata soprattutto – in tutto il mondo, i listini delle calzature in questione hanno cominciato a salire sempre di più, e in modo vorticoso. Adesso di proposte low cost ce ne sono veramente pochi, ma soprattutto ci sono loro, le sneakers di lusso realizzate dalle più importanti maison di alta moda. Già, perché il mercato del lusso è riuscito anche a inglobare questa realtà popolare. Appropriazione culturale? Beh, non esageriamo, e non usiamo termini inappropriati, ed estremi. Anche perché alcuni modelli tra quelli sfarzosi sono veramente cool; e allora ecco quali sono le scarpe più chic del mercato che bisogna assolutamente conoscere (e avere)…

Chic, o molto di più, qui le sneakers di lusso del mercato

Già, le sneakers a quanto pare sono per tutti, ma proprio tutti tutti eh. Quindi anche gli appassionati del lusso e delle grandi, grandissime, firme, possono godere delle loro calzature sportive, comode, ma soprattutto costose, molto costose. Le maison più importanti dell’universo del fashion, infatti, all’inizio sono rimasti sulla soglia a osservare l’evolversi della situazione. Quando le scarpe da ginnastica hanno (ri)cominciato ad espandersi, proponendo design sempre più interessanti, e magari ispirati anche a vecchie forme ed estetiche; beh, a quel punto queste firme si sono lanciate come un predatore sul proprio pasto, facendo proprie anche questi prodotti super popolari, in tutti i sensi.

E adesso, come già sottolineato in precedenza, le sneakers low cost sono praticamente impossibili da trovare. Colpa di un mercato, rimaniamo ristretti in questo ambito, che non ha saputo fare altro che crescere sempre più, e mentre il mercato si espandeva, i suoi listini lievitavano e lievitavano. Ma no, non basta che una scarpa sia costosa, o molto costosa, per essere essere considerata lussuosa.

Serve il nome, il nome di una maison di alta moda che possa dare alla scarpa in questione, e a dir la verità in questo caso l’estetica conta ben poco, un allure fastoso. E beh, queste sneakers di lusso basta semplicemente guardarle per capire il livello di sfarzo che abbiamo davanti agli occhi. Anzi, in realtà basta solamente leggere il nome sull’etichetta, oppure osservare il logo solitamente impresso sulla linguetta di questi accessori (o capi d’abbigliamento, dipende dalla visione).

Alcune proposte si presentano con un’estetica a dir poco alternativa, e forse, o sicuramente, mai vista prima d’ora. Altre, invece, optano per un design decisamente non innovativo, classico, ma questo contraddistinto ora con nuovi codici, nuovi dettagli, e nuovi colori. Insomma, ecco quali sono le sneakers da lusso imprescindibili per qualsiasi appassionato di questo settore; i modelli più chic del mercato, e quelli che non è possibile non conoscere, ma soprattutto non avere rinchiusi, o meglio ancora custoditi, nella propria scarpiera…

Il running rivisitato da Dior, ecco le B30. Altro che Asics…

dior b30

Asics, New Balance e tutte le altre aziende di sportswear che hanno puntato forte sul trend delle sneakers da running, che va molto molto forte di questi tempi, sono avvisati. Adesso anche correre, o fingere di farlo, è diventato qualcosa di lusso, questo grazie a queste sneakers di Dior chiamate B30, caratterizzata da una suola in gomma scolpita ultraleggera, e impreziosita da dettagli emblematici della maison, inoltre presenta un interno elasticizzato per maggiore comodità.

No, delle sneakers (di lusso) così non si erano mai viste, ma poi sono arrivate le Versace Mercury

versace mercury sneakers di lusso

Ecco, questa è una di quelle situazioni in cui il brand non ha voluto seguire alcuna tendenza, alcuna logica, alcuna scuola di pensiero tradizionale su come disegnare e poi realizzare una sneaker. Versace si è tuffata a capofitto in questo mondo e ne è uscita con le Mercury. Di queste scarpe esistono tre versioni differenti, tra loro simili a una prima occhiata, ma in realtà molto differenti, sia per quanto riguarda l’estetica che i materiali.

No, queste non sono delle Air Jordan classiche, ma le Louis Vuitton LV Trainer

louis vuitton lv trainer

Vero, a primo impatto queste sneakers per estetica, linee e forme possono tranquillamente dare l’idea delle Air Jordan 1 low, eppure con le prime scarpe di Michael Jordan non hanno proprio nulla a che vedere. Il modello in questione, infatti, è firmato da Louis Vuitton, ed è caratterizzato dall’emblematica dall’iconico motivo della maison impresso sulla tomaia, e dai dettagli caratteristici del lussuosissimo brand francese.