Venezia 79, Rocio Muñoz Morales sfavillante: che abito super lusso!

Irene Sangermano
  • Laureta in letteratura e traduzione interculturale
  • Esperta in moda e mondo dello spettacolo
02/09/2022

Rocío Muñoz Morales, madrina del Festival del Cinema di Venezia, opta per un abito sfavillante e super lusso per il secondo red carpet.

Venezia 79, Rocio Muñoz Morales sfavillante: che abito super lusso!

Dopo una mise elegante ma molto semplice, Rocío Muñoz Morales si dà alla pazza gioia con un vestito lussuoso e scintillante, che ricorda le dive d’altri tempi. Ecco come si è presentata sul red carpet della settantanovesima edizione del Festival del Cinema di Venezia.

Venezia 79, l’evoluzione lussuosa di Rocío Muñoz Morales

La madrina della settantanovesima edizione del Festival di Venezia è Rocío Muñoz Morales e l’attrice sa certamente come incantare il suo pubblico più difficile. Dopo aver sfoggiato un abito di Giorgio Armani, elegante e perfettamente sobrio, con il quale ha inaugurato il red carpet dell’evento cinematografico e artistico, Rocio ha optato per una drastica evoluzione del suo look.

Per la seconda giornata nella stupefacente Laguna, la madrina di questa edizione si è lasciata vestire da Dolce&Gabbana ed è apparsa con due look molto grintosi. Fuori dal red carpet, infatti, Rocio ha indossato un meraviglioso coordinato composto da crop top e gonna lunga, tutto sul tono del bianco, del rosso rubino e dell’azzurro, con applicazioni che ricordano le maioliche siciliane. Ma il vero colpo d’occhio l’ha preteso l’outfit per la grande serata.

Rocío Muñoz Morales sfavilla a Venezia

Rocío Muñoz Morales sembra avere in mente un lento ma inesorabile progredire dei suoi outfit per la settantanovesima edizione del Festival del Cinema di Venezia. Dopo un esordio elegante ma minimalista, l’attrice ha tirato fuori la sua verve e ha scelto di lasciarsi vestire da Dolce&Gabbana.

LEGGI ANCHE >>> Venezia 79, le star scelgono il lusso: brillanti e lustrini sul red carpet

Il secondo red carpet della madrina è meraviglioso e scintillante, certamente poco attento a non cadere nel lusso più sfrenato. Rocio indossa un abito al polpaccio con frange, che ricorda il modello amato dalle dive anni Venti e Trenta, completamente composto da brillanti di varie dimensioni che la abbracciano di luce e argento. Completano il look i sandali gioiello e gli sfarzosi orecchini pendenti, che incorniciano lo splendido viso di Rocio.