Venezia 79, le star scelgono il lusso: brillanti e lustrini sul red carpet

Irene Sangermano
  • Laureta in letteratura e traduzione interculturale
  • Esperta in moda e mondo dello spettacolo
01/09/2022

Da Julianne Moore a Paola Turani, le star vogliono brillare sul red carpet del Festival del Cinema di Venezia, ecco i look.

Venezia 79, le star scelgono il lusso: brillanti e lustrini sul red carpet

Il red carpet della settantanovesima edizione del Festival del Cinema di Venezia si accende con alcuni dei look più lussuosi della prima giornata. Julianne Moore, Jodie Smith e Paola Turani brillano tra i flash dei paparazzi.

Venezia 79, Julianne Moore brilla sul red carpet

Presidente di Giuria della settantanovesima edizione del Festival del Cinema di Venezia, Julianne Moore ha inaugurato la kermesse cinematografica e artistica con un look da togliere il fiato. L’attrice si è affidata a Maison Valentino per un abito brillante che certamente non è passato inosservato ai flash dei paparazzi.

Bustino con scollo a cuore, micro shorts nero, tutto in tulle semi-trasparente come la gonna lunga che lascia intravedere le gambe, per concludere un mantello meraviglioso, degno di una vera regina. Tutto il look è reso prezioso dall’esplosione di brillanti applicazioni di lustrini colorati, che disegnano fuochi d’artificio ed esaltano l’outfit rendendolo unico e lussuoso.

Preziosissimi anche i gioielli, perfettamente abbinati al completo, firmati da Cartier ovvero gli orecchini pendenti a grappolo, due anelli dal taglio modernissimo e un bellissimo bracciale, piuttosto importante ma in linea con il resto del look.

Venezia 79, lusso per Paola Turani e Jodie Smith

Dopo l’abbagliante look di Julianne Moore passiamo al lusso portato sul red carpet di Venezia da Paola Turani. Lei è una delle influencer più amate d’Italia con ben 2 milioni di followers, e modella affermata e ambita da tanti marchi importanti. Per la sua nuove esperienza sul red carpet, Paola ha scelto di affidarsi a Roberto Cavalli, mostrando un fisico perfetto neppure un anno dopo la nascita del figlio Enea.

LEGGI ANCHE >>> Paris Hilton e la costosa passione per i diamanti: la collezione è incredibile

La modella indossa un abito fatto di lustrini neri, tono su tono con il resto del vestito, che percorrono tutte le lunghezze dalla gonna alle sottili spalline, sino alle arricciature sul busto per lasciare scoperte le costole. Ma è Jodie Smith in Gucci, vestita dal genio impeccabile di Alessandro Michele, la vera star della prima giornata di Venezia.

Il vestito creato dallo stilista è una cascata di diversi tipi di stoffa, che si muovo da quella rigida sul busto a quella impalpabile e trasparente sulle gambe toniche dell’attrice, il tutto reso sofisticato da una pioggia di brillanti come stelle nella notte. Nota di stile il guanto in raso color verde acido, che abbraccia Jodie e la fa spiccare tra le star.