Ana De Armas spazza via la concorrenza in Louis Vuitton

Irene Sangermano
  • Laureta in letteratura e traduzione interculturale
  • Esperta in moda e mondo dello spettacolo
09/09/2022

Ana De Armas approda al Festival del Cinema di Venezia e spazza via la concorrenza con il suoi outfit firmato Louis Vuitton.

Ana De Armas spazza via la concorrenza in Louis Vuitton

Ana De Armas è finalement approdata a Venezia per presentare Blonde, la nuova pellicola di Andrew Dominik. L’attrice conquista il red carpet con il suo look firmato Louis Vuitton.

Ana De Armas a Venezia: l’attrice è ricchissima

Nata il 30 aprile 1988 a L’Avana, Cuba, Ana De Armas è nota per le sue interpretazioni in Blade Runner 2049, Cena con Delitto – Knives Out e per aver vestito i panni di Bond girl in No Time to Die, al fianco dello 007 Daniel Craig. Attualmente, Ana è una delle attrice più amate e richieste di Hollywood, apprezzata dal pubblico di tutte le età per la sua bravura e per la sua bellezza acqua e sapone.

L’accoglienza non è stata meno calorosa sul red carpet della settantanovesima edizione del Festival del Cinema di Venezia, dove l’attrice ha brillato come una vera star per presentare Blonde, la nuova pellicola di Andrew Dominik. Stando al magazine People With Money, che monitora gli introiti delle persone famose e facoltose in giro per il mondo, Ana avrebbe incassato in questo ultimo anno ben 58 milioni di dollari, con un patrimonio netto stimato di ben 185 milioni i dollari, forniti da investimenti, accordi, collaborazioni e dalle parti in importanti film internazionali.

Ana De Armas strega tutti in Louis Vuitton

Per presentare l’ultimo film che la vede protagonista, Ana De Armas ha scelto di lasciarsi vestire da Louis Vuitton e ha fatto centro. L’abito è etereo, rosa con effetto satinato, profondo scollo sul décolleté e una fusciacca del medesimo tessuto a definire la vita sottile dell’attrice.

LEGGI ANCHE >>> Chef più ricchi d’Italia, la classifica completa!

Bellissimo il collier che richiama un colletto tempestato di diamanti e brillanti, così come l’acconciatura vintage. Ana ha incantato tutti con la sua bellezza elegante e mai volgare, spazzando via la concorrenza nella semplicità del look sfarzoso. Chissà come se la caverà nei panni di Marylin Monroe.