Lo stile è una questione di famiglia! Gli eredi delle famiglie di moda

Chi sono gli eredi delle più grandi famiglie di moda italiane? E di cosa si occupano? Scopriamolo insieme in questa classifica super fashion!

Pubblicato da Francesca Secci Lunedì 2 novembre 2020

Lo stile è una questione di famiglia! Gli eredi delle famiglie di moda
Foto Getty Images | Thomas Concordia

Una tradizione che si tramanda di padre in figlio. Le nuove generazioni stanno prendendo le redini del fashion system. In Italia e all’estero entrano nell’azienda di famiglia gli eredi di alcuni dei principali nomi della moda. La lista non è corta: portare sensibilità nuove e voglia di dimostrare le proprie capacità è il cardine che muove questi giovani rampolli.

Ma chi sono? Scopriamolo!

Eredi di famiglie di moda italiane

Lavinia Biagiotti Cigna

Lavinia Biagiotti Cigna
Foto Getty Images | Andreas Rentz

Lavinia Biagiotti Cigna, figlia della designer Laura Biagiotti, ha iniziato presto, a 18 anni, e attualmente è direttrice creativa della maison fondata dalla nonna Delia (una delle tre sorelle Biagiotti) nel 1965. Tre generazioni di meravigliose donne della moda.

Carolina Castiglioni

Carolina Castiglioni
Foto Getty Images | Sebastian Reuter

Figlia di Consuelo Castiglioni, fondatrice nel 1994 della Marni. Carolina Castiglioni ha esordito nella stagione primavera-estate 2019 con il suo brand Plan C, affiancata dal fratello Giovanni come direttore operativo.

Delfina Delettrez Fendi

Delfina Delettrez Fendi
Foto Getty Images | David M. Benett

Delfina Delettrez Fendi, terza generazione della maison romana, figlia di Silvia Venturini Fendi, ha lanciato anche una sua linea, questa volta di gioielli.

Pietro e Remo Ruffini

Pietro e Remo Ruffini
Foto Getty Images | Jacopo Raule

Pietro e Romeo Ruffini sono i figli del patron di Moncler, Remo Ruffini, hanno poco meno di 30 anni, e già stanno cominciando a lavorare col padre. Infatti lo scorso anno hanno fondato Archive, “una società indipendente nata per acquisire partecipazioni in piccole aziende nei settori del prêt-à-porter, del food & beverage e dell’ospitalità al fine di sviluppare il proprio business”, ha spiegato Pietro. Di recente hanno anche acquisito quote del marchio The Attico e della catena di holding di ristoranti Langosteria.

Efisio Marras

Efisio Marras
Foto Getty Images | Ernesto Ruscio

Efisio Marras è il primogenito di Antonio e Patrizia Marras, e da marzo 2017 è il direttore creativo della linea I’m Isola Marras.

Margherita Maccapani Missoni

Margherita Maccapani Missoni
Foto Getty Images | Jacopo Raule

Non ha bisogno di presentazioni, la figlia di Angela Missoni (a sua volta figlia dei Missoni). Margherita Missoni rappresenta la terza generazione che entra a lavorare nella nota azienda di capi di lusso. La donna è salita alla direzione creativa di M Missoni.

Allegra Beck Versace

Allegra Beck Versace
Foto Getty Images | James Devaney

Protagonista anche dalle passerelle di mamma Donatella, Allegra Beck Versace è azionista di controllo dell’azienda di moda Versace.

Lorenzo Bertelli

Lorenzo Bertelli
Foto Getty Images | David M. Benett

Lorenzo Bertelli è il figlio di Miuccia Prada e di Patrizio Bertelli, amministratore delegato del gruppo da 1,53 miliardi. Dopo la laurea in filosofia e una breve carriera come pilota di rally ha assunto la guida della comunicazione digitale dell’azienda di famiglia.

Eredi di famiglie di moda estere

Gli Arnault

Arnaults
Foto Getty Images | Rindoff Petroff

Se fai parte della famiglia Arnault sei molto fortunato. Il patriarca della famiglia Arnault, Bernard Arnault è presidente e CEO di LVMH, Louis Vuitton Moët Hennessy, la più grande azienda di lusso per fatturato. Bernard è l’uomo più ricco di Francia e insieme alla sua famiglia ha un patrimonio netto stimato di 51,6 miliardi di dollari.

La più grande dei suoi figli, Delphine Arnault, è vicepresidente esecutivo di Louis Vuitton. Suo fratello, Antoine Arnault,  è amministratore delegato di Berluti e presidente del marchio di cashmere Loro Piana. La famiglia Arnault possiede un vero e proprio impero di 70 marchi, inclusi iconici nomi di lusso come Cèline, Guerlain, Kenzo, Marc Jacobs, Sephora, Emilio Pucci, Hermès, Bulgari, Dior.